giovedì 25 ottobre 2007

25/10 - Prosegue la trattativa

Un brano dell'aggiornamento diffuso da RSU Pisa:

"(...) Dalle ore 12.00 di questa mattina l'incontro sta proseguendo al Ministero delle attività produttive, alla presenza di 2 sottosegretari e rappresentati del ministero.
Il tema in discussione è quello delle garanzie. Vodafone ha proposto 7 anni, senza garantire nel frattempo la illicenziabilità dei lavoratori.
Adesso sembra che tale primo scoglio sia stato superato.
Resta da vedere cosa succede dopo i sette anni: questo è il nodo da sciogliere nelle prossime ore.
L'azienda sa che i lavoratori non si accontenteranno di una simile garanzia.
Vi aggiorneremo sugli sviluppi della vicenda."


RSU Pisa

123 commenti:

Anonimo ha detto...

NON FATEVI VEDERE NELLE ASSEMBLEE!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!

Anonimo ha detto...

NON FATEVI VEDERE NELLE ASSEMBLEE!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!
VEN-DU-TI!!!!

Anonimo ha detto...

Scusate la crudezza: ma che cazzo state trattando????

Anonimo ha detto...

Io non ho parole!!!!!!!!
O meglio le ho eccome!

Anonimo ha detto...

Un domanda: chi gli ha dato il mandato a trattare? Trattano in nome e per conto di chi? Trattano per Loro, ovvero le RSU che stanno trattando verranno cedute a quelle condizioni. Non possono trattare per nessun altro!

Anonimo ha detto...

Una lettura per tutte le Rsu ed i segretari SLC-CGIL per ricordarvi da dove arrivate.

"LA FALCE"
COOPERATIVA ANONIMA DI PRODUZIONE E LAVORO
Fra Contadini - Muratori ed affini smobilitati
- CERIGNOLA-


Li, 24 Dicembre 1920

Egregio Sig. Prezioso.
In mia assenza, la mia signora ha ricevuto quel po’ di ben di Dio che mi ha mandato.

Io apprezzo al sommo grado la gentilezza del pensiero del suo Principale ed il nobile sentimento di disinteressata e superiore cortesia cui si è certamente ispirato.

Ma io sono un uomo politico attivo, un militante. E si sa che la politica ha delle esigenze crudeli, talvolta brutali anche perchè -in gran parte- è fatta di esagerazioni e di insinuazioni, specialmente in un ambiente -come il nostro- ghiotto di pettegolezzi più o meno piccanti.

Io, Lei ed il Principale, siamo convinti della nostra personale onestà ma per la mia situazione politica non basta l’intima coscienza della propria onestà.

È necessaria -e Lei lo intende- anche l’onestà esteriore.

Se sul nulla si sono ricamati pettegolezzi repugnanti ad ogni coscienza di galantuomo, su d’una cortesia -sia pure nobilissima come quella in parola- si ricamerebbe chi sa che cosa.

Si che, io, a preventiva tutela della mia dignità politica e del buon nome di Giuseppe Pavoncelli, che stimo moltissimo come galantuomo, come studioso e come laborioso, sono costretto a non accettare il regalo, il cui solo pensiero mi è di pieno gradimento.

Vorrei spiegarmi più lungamente per dimostrarle e convincerla che la mia non è, non vuol essere superbia, ma credo di essere stato già chiaro. Il resto s’intuisce.

Perciò La prego di mandare qualcuno, possibilmente la stessa persona, a ritirare gli oggetti portati.

Ringrazio di cuore Lei ed il Principale e distintamente per gli auguri alla mia Signora.

Dev.mo
Giuseppe Di Vittorio

Anonimo ha detto...

per anonimo delle 18.49
sono assolutamente d'accordo con te..chi cavolo gli ha dato il mandato per trattare???
questa cosa è illeggittima...

collega di milano.

federiko ha detto...

Esattamente, ma che modi sono????

Una spa "pincopallino" fallisce tranquillamente come una "srl" pincopallino!!!!

E' la solita pappardella, andate su: http://www.beppegrillo.it/archives/
immagini/esternalizzati.pdf

e scaricate il dossier sulle cessioni ramo azienda Telecom.

Io non dico Comdata=licenziamenti però i rischi sono molto alti!

Ciao e buona diffida a tutti!

Anonimo ha detto...

da pulp fiction

HO UNA CURA MEDIEVALE PER IL VOSTRO BUCO DEL MMMMMMM

Anonimo ha detto...

E' un dossier ovviamente scovolgente. Noi a Napoli lo abbiamo fotocopiato e fatto girare alla prima assemblea dopo la comunicazione della esternalizzazione.

E' storia, ma tutti fanno finta che sia una cosa legittima e corretta...

Finiremo con l'Argentina!

Anonimo ha detto...

da romaaaaaaaaa vi dico che damani faccio la diffidaaaaa ho i moduli mi dite è una domanda da deficenti a chi la devo mandare e come???
poi volevo dire che ammiro le rsu di bologna grandi voi si che avete carattere... poi volevo anche dire che voglio bene a tutti i miei colleghi sparsi in italia io sono una delle 914 e mi piacerebbe diventare sindacalista per cambiare questo schifo che ci circonda una sindacalista che ha i sentimenti e non guarda i suoi interessi....adoro tutti quelli che sono venuti allo sciopero tuttiiiiiii!!!pure quelli che non ci sono venuti!!!noi saremo sempre uniti!!!rsu di roma mi ha deluso piu' di tutte le altre ma alla fine abbiamo fatto tanto dovevamo spaccare il mondo in 2 invece sono delle pecore e basta tanto noi a roma credo la maggioranza me lo auguro votera' no all'accordo io gli tiro pure qualcosa in faccia ma con che coraggio fanno le assemble venduti!!!ritirateviiiiinessuno vi ha chiesto ti trattare la vita delle persone vi dovete vergognare a vita x questo schifo!!!sono andati al ministero non si capisce se vogliono tutelare noi e nessuno ve l'ha chiesto...oppure se devono fare contenta mamma vodafone e far firmare l'accordo mi domando allora che cavolo votiamo a fare nelle assemblee che scempio vergognatevi!!!

Anonimo ha detto...

Le diffide vanno inviate via raccomandata agli indirizzi riportati sul blog.
Baci da Napoli!

Anonimo ha detto...

non mi apre i link degli indirizziiiiiiiiiiiiiiiiiiiicome faccio

Anonimo ha detto...

Riempiamoli di diffide. Sono importanti non solo quelle via raccomandata ma anche le e-mail

Anonimo ha detto...

apri una mail, copia gli indirizzi e incollali in TO e CC.

Anonimo ha detto...

Non temete! Continuate la lotta. Ora o mai più. E' questo il momento giusto per far sentire tutte le necessarie pressioni. Ce la farete! Ad ogni azione, corrisponde una reazione uguale e contraria: per ogni delusione ci sarà una pari rivalsa. In questa c**zo di Italia c'è bisogno di qualcuno che inizi a combattere. Non molliamo!!!!!

rox ha detto...

sti schifosi di sindacati.... vadano a pulire i cessi..diffida inviata...

rox ha detto...

sti schifosi di sindacati...spero non osino presentarsi dinnanzi ai nostri occhi....andate a pulire i cessi...diffida inviata

Anonimo ha detto...

RIPETO CHE SONO DEFICENTE MA PER LA RACCOMANDATA QUAL'è L'INDIRIZZO??????PER EMAIL HO CAPITOOOOOOOOOOOOOOOO

Anonimo ha detto...

CARO ROX MA TI SEI INNAMORATO DI ME??? GUARDA CHE NON PUOI TORMENATRMI A VITA E POI TU A ME NON MI INTERESSI....PURE SE CAMBI 800 MILA NIK OK??'TI ENTRA NEL CERVELLO??

Anonimo ha detto...

CARO ROX MA TI SEI INNAMORATO DI ME??? GUARDA CHE NON PUOI TORMENATRMI A VITA E POI TU A ME NON MI INTERESSI....PURE SE CAMBI 800 MILA NIK OK??'TI ENTRA NEL CERVELLO??

Anonimo ha detto...

Leggete http://www.carta.org/articoli/11683

Anonimo ha detto...

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=6345

spencerbud ha detto...

Alle Spett.le
SLC-CGIL - Piazza Sallustio n. 24 - 00187 Roma
FISTel-CISL - via Palestro n. 30 - 00185 Roma
Uilcom-UIL - Via Tor Fiorenza n. 35 - 00199 Roma

E p.c.
Ministero del Lavoro – Via Cesare de Lollis, 12 - 00185 Roma
Ministero dello Sviluppo Economico – Via Veneto, 33 - 00187 Roma
Vodafone Omnitel NV. – Via Jervis, 13 - 10015 Ivrea (TO)


questi sono gli indirizzi ai quali mandare le raccomandate

Anonimo ha detto...

Ma ragazzi avete visto il titolo Vodafone oggi ha toccato i 189.70 a voi una notizia interessante
Vodafone in salita a Londra, voci di possibile cambio vertice Reuters - 11/10/2007 10:53:53 LONDRA, 11 ottobre (Reuters) - Le voci di mercato su un possibile cambio dei vertici di Vodafone (VOD.L) stanno spingendo al rialzo il titolo del colosso telefonico inglese.Secondo quanto riportato dai trader, il Ceo Arun Sarin, potrebbe essere in procinto di lasciare la società."Ci sono voci secondo cui Sarin potrebbe essere vicino a presentare le dimissioni e la reazione del mercato fa capire che si tratterebbe di una novità positiva, anche se io non credo che potrebbe essere d'aiuto per la società", dice un trader.Una portavoce di Vodafone ha detto di non essere al corrente di una decisione in tal senso, mentre altri dirigenti non hanno voluto commentare la voce.

ESTER(NALIZZATA) ha detto...

Scrivo dal primo avamposto milanese. Oggi ci siamo adoperati per recuperare (non con poche difficolta') le prime firme per la diffida verso i referenti sindacali. Domani ulteriore incontro tra colleghi per approntare la prossima mossa ( mi sento una Strumptruppen!). Le cose, se pur lentamente, si stanno muovendo. C'e' poco tempo se qualche collega di milano sta leggendo vi prego di reagire in qualche modo! Abbiamo bisogno di presenza cosciente e reattiva per movimentare i cuori e sopratutto le menti intorpidite dagli spauracchi manageriali. Dagli ultimi aggiornamenti letti ho appurato che si sta "virando" a tirare per 7 anni...scusate ma mutuo, rate e eventuali figli vanno ben oltre questo range temporale. SVEGLIATEVI E NON ACCONTENTATEVI! Sono palliativi che non portano a nulla...parliamo nei corridoi uniamoci e reagiamo! Sono sicura che saprete a chi rivolgervi per consigli e dubbi sulla questione che stiamo vivendo. A presto con spero buone nuove

AVAMPOSTOMILANESE ha detto...

Quegli ipocriti, arrivisti, vigliacchi, incoscienti, cialtroni e voltagabbana degli rsu Francesco Enrico Bruno Marco ancora Francesco e la bionda tinta con maglietta gialla-arancio (pessimo abbinamento) di cui ignoriamo il nome e non vogliamo nemmeno saperlo, un solo caldo urlato invito da parte dell'avamposto milanese: DIMETTETEVI MERDE E TORNATE IN POSITION! ABBIATE IL CORAGGIO DI LAVORARE UNA VOLTA TANTO NELLA VITA. VERGOGNA!!!!

NONSONOUNBROKER ha detto...

...solo per dirvi che l'azione slitta ad ogni vendita umana!!!!! riflettete!

Anonimo ha detto...

Sono esterefatto di quello che sta succedendo,provo vergogna quando non si rispetta il volere di tante persone.

UNA EX RSU

Anonimo ha detto...

Ringrazio sentitamente il sindacato per aver rispettato il volere dei lavoratori.

AVAMPOSTO MILANESE ha detto...

...Da oggi in poi alla "collega di Milano" si aggiunge "l'avamposto milanese"!!!
Non vogliamo mollare...ci siamo per tutti a sostenervi e ci saremo sempre: nella rimodulazione del corpo sindacale ( prox elezioni si avvicinano..Dicembre!!!
Faremo ricerche con altri corpi sindacali per chiedere aiuto
STRACCIAMO LE TESSERE NON SIMBOLICAMENTE MA PRESSO UFFICIO PERSONALE SECONDO PIANO CON RICHIESTA SCRITTA ( SE SIAMO TESSERATI IL SINDACATO POTREBBE AVVALERSI LO STESSO DEL DIRITTO DI RAPPRESENTARCI).
Qualsiasi voce e' ben accetta ci stiamo mobilitando con colleghi altri gestori per MOVIMENTO DI SETTORE!!!!E' FONDAMENTALE!!!
Facciamo sentire l'urlo disperato di chi vuole che le cose cambino....APRITE GLI OCCHI E USCITE DAL TORPORE...Noi non siamo il nostro lavoro!!!

Anonimo ha detto...

TEAM LEADER ALLA GOGNA,SIETE PIU' VISCIDI DEL VERME E SOPRATUTTO LA GANG NAPOLETANA FATTA DI FEMMINE FRUSTRATE E UOMINICCHI LECCACULO.

soby ha detto...

per anonimo 25 Ottobre delle 20:41: perchè definisci delle pecore i tuoi colleghi di Roma?
Le pecore stanno lottando con le unghie e con i denti e hanno avuto la faccia di andare anche da Santoro,e da altre emittenti,ci stiamo mobilitando in tutti i modi, come voi, le rsu di Roma ti hanno deluso?Ci si stanno ammalando per noi e comunque noi l' assemblea non l' abbiamo neanche fatta visto che era illecito farla prima del coordinamento quindi il mandato a trattare da parte nostra non c' è stato ma il sig. Miceli ha deciso che dovevano decidere i dirigenti territoriali, non noi e neanche le nostre rsu.Sono d' accordo con te che tutto ciò è scandaloso e lo dimostreremo con un NO plebiscitario !!!!!

Anonimo ha detto...

I delegati di bo ci fanno sapere qualcosa???

Anonimo ha detto...

scusate ma mi risulta che la trattativa e' ancora aperta. La cisl intende chiedere:
- cambio dal srl a spa entro novembre
- mantenimento accordi individuali e collettivi + premio e se passa l'accordo liquidazione azioni
- controllo vodafone-comdata-sindacati ogni sei mesi
- garanzia di 7 anni con possibilita' di rinnovo
- riassunzione vodafone o altra societa' qualora ci fosse fallimento comdata
- no subappalto
- conversione numero ram
- mantenimento per un anno asilo nido
- mantenimento rsu in carica per procedere ad accordo secondo livello
- non cambiamento citta'/sedi di lavoro
- inoltre intendono chiedere bonus di 2.000 euro a persona esternalizzata
STANNO ANCORA TRATTANDO!!!!! e il testo ancora non c'e'.

Anonimo ha detto...

....e' assurdo, pensano di comprarsi anche i consensi degli esternalizzati con un bonus da 2000 euro!! Mi viene da vomitare!

Anonimo ha detto...

Attenzione hanno una lista di persone da trattare, cambieranno i nomi.

Anonimo ha detto...

scusate!!! ma speravo di trovare su questo blog delle notizie sensate non delle corbellerie! Ma quale lista di persone da trattare???? Ma figurati se l'azienda fa una stronzata del genere! cosi' la cessione viene impugnata! ma come lo giustifica l'azienda che cede la sales support o amministrazione vendite e poi ti sposta uno di mnp corporate o della 1223???

Anonimo ha detto...

premesso che le codizioni voglio leggerle e rileggerle, se son quelle che son scritte qui:
1) il fronte del SI riceverà una certa crescita: cè gente che ucciderebbe per 2000 euro (una buona uscita da addetto alle barbabietole in un campo del kenia)
2) MICELI, il rappresentante CGIL delle veline (a sto punto è meglio se si dedica esclusivamente a quel settore) ci sega le gambe facendo un accordo che affievolirà la conflittualità contro l'azienda
3) se l'azienda cede su tanto, vuol dire che bastava darle una spallata in piu'!
4) preparatevi al vomito di miceli acclamato come il Salvatore degli esternalizzati d'Italia mentre rsu strisciano in ginocchio ai suoi piedi (ovviamente i soliti RSU)....ovviamente dimenticando che se era per la cgil delle veline, col cavolo che l'azienda lo riceveva al tavolo delle trattative....
un forte abbraccio a Napoli, Roma,Bologna ed i gruppi di Ivrea, Milano e Padova

Anonimo ha detto...

p.s.: non abbraccio i colleghi di ancona e palermo perchè non sapevo nemmeno di averli....

Anonimo ha detto...

Occhio che il bonus di 2000 euro è un inculata perchè gli para il culo dalle diffide che tutti ci stiamo affrettando a preparare..

Se fosse possibile rifiutare il bonus sarebbe meglio!!!

Cazzo io il bonus non lo voglio..ma potrò almeno decidere di non accettare soldi cha mi indebolirebbero davanti ad un giudice all'interno di un'ipotetica causa???

Anonimo ha detto...

Hanno raggiunto un accordo:

- Comdata Care diventa una spa
- per 7 anni c'e' la commessa e non puoi essere licenziato se non per giusta causa
- pero' Comdata ti puo' mettere a gestire anche Mondial Casa (variabilita' del lavoro).
- cercano di vandersi anche il mantenimento degli accordi sindacali, ma quelli ce li riconosce la legge (piccolo dettaglio)!

Anonimo ha detto...

Una grande trattativa! Complimenti!

rox ha detto...

x anonimo delle 21.31 (di ieri): tengo a precisare che non ti conosco quindi hai sbagliato persona...detto questo..passiamo a cose piu importanti.. gia ieri ho inviato la diffida via mail, stamane inviero quella via raccomandata a/r debitamente compilata e, che i "signori" delle rsu, non si presentino sorridenti (per cosa poi) dinanzi ai nostri occhi..sti qua dovrebbero anzi devono buttarsi nel cesso e tirare la catena, è li il loro posto e MAI PIU in mezzo a noi!!!

Anonimo ha detto...

Riporto il testo dell'ipotesi su cui i sindacati volevano trattare (che a noi gia' faceva schifo...)

"Chiediamo loro il mandato a trattare con l’azienda per giungere, se possibile, ad un eventuale ipotesi di accordo, nel rispetto dei seguenti punti di merito:
• la quantità dei lavoratori coinvolti nel trasferimento di ramo non può essere un tabù per l’azienda, il numero può essere ridotto;

NON RAGGIUNTO!

• servono garanzie sociali per la tutela dell’occupazione di tutti i lavoratori del ramo eventualmente ceduto, anche attraverso il riconoscimento di un principio per cui “i lavoratori seguiranno la commessa”. Lavoratori ed attività dovranno essere cioè legati tra loro e le attività non potranno essere in nessun caso subappaltabili;

NON RAGGIUNTO!

• vanno salvaguardati tutti i diritti economici e normativi (a qualsivoglia titolo riconosciuti dagli accordi collettivi) per i lavoratori ceduti (fondi, indennità economiche, ecc.), obbligando esplicitamente Comdata a riconoscerli da subito.

PREVISTO PER LEGGE!

(garanzie su piano industriale)

A tutti i lavoratori del gruppo, al fine di dare maggiori garanzie sul futuro, chiediamo il mandato a trattare con l’azienda per giungere, se possibile, ad un’ipotesi di accordo che impegni Vodafone, all’interno delle strategie industriali, a non ridurre ulteriormente il perimetro aziendale attraverso cessioni di ramo, oltre quanto già annunciato, fino alla scadenza dell’attuale piano industriale triennale, riconfermando in particolare il customer care come asset strategico per l’impresa.

NON RAGGIUNTO!

Anonimo ha detto...

Ma chi e' andato a trattare?
Pippo, Pluto e Paperino???

salvatore ha detto...

Per chi non riesce ad aprire il link per le diffide, potete andare al sito: WWW.RSULIBERE.IT, in documenti e sotto la cartella archivio comunicati trovate i moduli.

Anonimo ha detto...

io non ho ancora capito cosa si proponeva in contrapposizione alla trattativa.
Se i lavoratori non capiscono dove li stiamo portando,è abbastanza normale che seguano l'unica proposta circolante che è la trattativa.
Evitiamo di dire che continuando a lottare avremmo piegato l'azienda e costretto il governo a cancellare la L.30 perchè dopo le dichiarazioni dei vari ministeri, di esponenti del governo(di rif.com.)di segretari e sottosegretari politici e ministeriali, e di interpellanze parlamentari, è ormai chiaro come la pensano!!!

Bartolomeo ha detto...

Per reperire il testo delle diffide, se non funziona il link, seguite il percorso:
WWW.RSULIBERE.IT --> DOCUMENTI --> ARCHIVIO COMUNICATI.
Qui prendete il documento "Diffida Napoli" o "Diffida Italia", a seconda di quale delle due rispecchia la situazione della vostra zona.

salvatore ha detto...

Amico mio, se non l'hai ancora capito sei un po distratto, si lotta per impedire la cessione, se questa deve forzatamente avvenire non deve avere l'avallo delle parti sociali, in modo che il governo si trovi una vertenza tra le mani che non puo` scaricare, e poi si continua a lottare affiancando al fronte sindacale quello legale; gli esternalizzati di tim hanno vinto le cause e sono stati reintegrati in azienda anche se dopo due anni!

Anonimo ha detto...

anonimo delle 8.32 e' meglio rassagnarci a perdere tutti i nostri diritti, sapere che tra 7 anni saremo in mezzo ad una strada e non potro' garantire ai miei figli un futuro!

Bhe' la tua alternativa (e quella del tuo sindacato) e' molto meglio hai ragione....

libera ha detto...

Per anonimo delle 8.32.
Ancora siamo a questo???
Non ci posso credere! Quale alternativa? Qui c'e' poco da concordare...
Questa manovra, vodafone non la deve fare!!!!!!!!!!!
Puo' abbassare il prezzo quanto vuole ma a pagare saremo sempre noiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!
Ci dobbiamo credere altrimenti nella vita non avremo piu' il diritto di lamentarci perche' saremo stati i primi ad accontentarci di fronte ad un abuso che cambia radicalmente la nostra vita!....A parte poi la botta psicologica che ci ha inferto gia' e che chissa' quanto durera'......

Anonimo ha detto...

ragazzi ciao da romaaaa allora le RSU DI ROMA SONO STATE CACCIATE DAI MIEI COLLEGHI IERI QUANDO SI SONO PRESENTATI BRAVIIIIIIIIII TIRATEGLI QAULCOSA IN FACCIA PURE IO QUANDO TORNO LUNEDI ...è MEGLIO CHE SPARISCONO GARNDI VIA VIA CACCIATELI VIA ANCHE SE MI AHNNO DETTO CHE STAVONO A TERRA ....GONFIATELIIIIIIIIIIIII

Anonimo ha detto...

Ciao mi piacerebbe avere l'opinione delle rsu cgil di bologna in merito alla questione dell'iscrizione al sindacato.

Anonimo ha detto...

Ciao mi piacerebbe avere l'opinione delle rsu cgil di bologna in merito alla questione dell'iscrizione al sindacato.

Anonimo ha detto...

X SOBY MI SPEGO MEGLIOOOOOO IO NON LI VOGLIO PIU' VEDERE TU NON TI SIEDI AL TAVOLO CON L'AZIENDA SENZA IL MIO PERMESSO FORSE NON HAI CAPITO NN DEVONO FARSI VEDERE DA ME!!! FANNO SCHIFO COME LE ALTRE RSU SONO UGUALI

Anonimo ha detto...

Nell'accordo hanno messo pure che le RSU in carica continueranno ad esserlo anche a Comdata...

Ma non state proprio bene!

Come al solito si sono visti i fatti loro...

Anonimo ha detto...

AHAHAHHAHHAHA ROMA ORA CI SI STA AMMALANDO PER NOI??' MA CHI CAZZO GLI HA DETTO DI INCONTRARE L'AZIENDA AVETE ROTTO BASTA DIFENDERE STO SCHIFO X ME FANNO SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO VOLEVANO FARE UN O DI RUMORE COME LA WIND E BASTA

Anonimo ha detto...

spero di aver capito male l'intervento delle 8.08: era una battuta o davvero i 914 dovranno rispondere anche per Mondial Casa?!?

Anonimo ha detto...

Incredibile, le rsu di roma erano al tavolo e facevano pure le domande. ORA CI DIRANNO CHE LORO NON ERANO D?ACCORDO! VERGOGNA !!!!!

Anonimo ha detto...

MONDIAL CASAA???????

Anonimo ha detto...

Risponderanno per tutte le commesse di Comdata.

libera ha detto...

ehi CUOCO perche' non scrivi piu' assecondando l'unico a cui davi fastidio???
Mi ricordavi i bozzettisti nei tribunali o i canzonieri durante le rivoluzioni....
Si sente la mancanza dei tuoi versi...

ESTER (NALIZZATA) ha detto...

Buongiorno ragazzi,
allora e' chiaro che i cari "colleghi" RSU ci hanno tradito, deluso, ammareggiato e disgustato.
Procediamo pero'!
Qui urge organizzazione e sul blog dovremmo,si sfogarci, ma stabilire un "piano reattivo" che sfoci anche in una mobilitazione di SETTORE!
Tra di voi ci sono tesserati? Chi ha la tessera sta pensando di annullarla?
Sono state inviate le e-mail con oggetto "stanno ammazzando la democrazia"? Sono state raccolte le firme nelle sedi Vodafone? Credo che dovremmo agire tutti insieme per "far corpo" altrimenti gireremo a trottola senza concludere nulla...

ESTER (NALIZZATA) ha detto...

...il passaggio successivo dovrebbe sfociare nel legale!
Abbiamo bisogno di un Avvocato specializzato in Diritto del Daloro... qualcuno ha dei nominativi? Qui in italia non esistono le vertenze di gruppo ma si potrebbero fare degli esposti "identici" per unire le grida d'aiuto agli ordini costituzionali!
Sul sito www.esternalizzati.it c'e' qualche dettaglio utile poi anche ricercare nei motori di ricerca il "dossier Telecom" ( io l'ho recuperato dal Blog di Beppe Grillo) potrebbe darci un'idea.
A cose quasi fatte (sto cacchio di accordo vomitevole 7 ani di sta ceppa! ecc. ecc.) dicevo a cose fatte...potremmo imparare dagli sfortunati colleghi che ci hanno preceduto ma sono "avanti" in questo aberrante processo...

federico ha detto...

Che io sappia quelli Napoli hanno i contatti di un Avvocato "ferrato" di Ivrea.

ESTER (NALIZZATA) ha detto...

E' un inizio...io ho altri 3 contatti a cui voglio spiegare la situazione. Nel frattempo ho appena avuto uno scambio con un delegato RSU che appoggiava il SI a cui ieri ho inviato i miei educati "complimenti". Non comprendono cosa mi spinga a fare accuse e sono disponibili allo scambio. Posto che ha anticipato che ci saranno nuove assemblee settimana prossima (io sono a Milano) e che, a sua detta, se riescono porteranno Monsignor MICELI, credo che dobbiamo far leva sui 914. Vogliono infatti far votare (modalita' segreta quindi molti insicuri si asterranno) solo loro. Dobbiamo presenziare alle assemblee e far sentire i colleghi supportati. Devono poter riproporre tutti e 914 il loro ASSOLUTO NO!!!! E' fondamentale che non si sentano minacciati impauriti o confusi...sono piu' fragili e magari piu' malleabili visto e considerato che (parlo per mia visione limitata a zona milano) non ho sentito moltissimo le loro voci ( poche URLANTI invece!) e non ho visto i loro visi alle manifestazioni...
Bisogna far capire ai colleghi che non sono soli...che non devono aver paura e che devono continuare a dire no in assemblea visto che vogliono far votare solo loro.
Cazzarola se mantengono i 7 anni...devono capire che non sono nulla in confronto alle nostre vite e alla nostra dignita'.
Se diranno SI si creera' un precedente davvero grave...

Anonimo ha detto...

Ragazzi incredibile...a Bartolomeo stamane la HR di Napoli gli ha notificato IL TERZO(???????) richiamo disciplinare...che vergogna!!! Non sanno piu' cosa fare se non difendersi prevaricando!! FORZA RAGAZZI si lotta che questi vogliono ammazzare il pensiero e la volonta'!!!!

Anonimo ha detto...

sono cosi merde che hanno paura che a Comdata ci organizziamo tra di noi e quindi l azienda avra visto che con loro si puo trattare piu che bene e l HANNO MESSO NERO SU BIANCO che dobbiamo mantenere le stesse RSU

IO NON LE VOGLIO PIU!
NON LE VOGLIO!
NON VOGLIO AVALLARE UN ACCORDO DOVE MI DEVO TENERE SULLO STOMACO PER 7 ANNI LE STESSE RSU CHE SI SONO VENDUTE PER OTTENERE QLS SULLA NOSTRA PELLE.
IO NON LO VOTO QUESTO SCHIFO E VOI?

ESTER (NALIZZATA) ha detto...

Dal Dossier Telecom: "i 23 lavoratori Telepost hanno ottenuto dal giudice di essere reintegrati in Telecom Italia".
Se non ce la faremo a bloccare l'esternalizzazione dobbiamo puntare allo stesso risultato!!!
Non molliamo!!!
I presupposti legali ci sono!!! C'e' un precedente e a quello ci dobbiamo aggrappare con tutte le nostre forze!!!!!!!!
Un abbraccio a tutti da Milano e facciamoci sentire ve ne prego!(rientro in blog piu' tardi)

Anonimo ha detto...

un altro richiamo?
e per quale motivo?

attaccano chi per loro in questo momento si configura come una minaccia!

Anonimo ha detto...

NON VOGLIO ESSERE RAPPRESENTATA DA QUESTE RSU NEANCHE PER ALTRI 5 MINUTI FIGURIAMOCI X 7 ANNI

FIRMIAMO STE CAZZO DI DIFFIDE?
Io non gestisco nessuna mondial casa, ma stiamo dando i numeri?

ESTER(NALIZZATA) ha detto...

COOOSAAAAAAAAAAA??????????
CHE E' STA STORIA CHE DOBBIAMO MANTENERE LE STESSE RSU?????
MA QUESTA E' DITTATURA PEGGIO DELL'ARGENTINA!
CHE CAZZAROLA DI RICHIAMO HAN FATTO A BARTOLOMEO? SU COSA SI APPIGLIANO PORCA PXXXXXX!
GLI RSU NON ESISTE CHE LI MANTENIAMO! SE MANTENGONO IL VOTO AI 914 FATE VOCE AI VOSTRI COLLEGHI DI ZONA DI NON FARSI PRENDERE PER IL SEDEREEEEEEEEEE!!!!

Anonimo ha detto...

la trattativa si è conclusa all 1.30 stanotte, i TL chiamano a casa per chiederci se vogliamo partecipare alla plenaria con COMDATA (pagandoci pure lo straordinario)

loro stanno gia facendo i banchetti

è lecito farci sapere che cazzo è successo stanotte?
RSU di Roma vi siete fatti fregare, non ci posso credere...

salvatore ha detto...

Ciao,
Volevo solo comunicare al Blog che qualche istante fa Bartolomeo del COBAS e` stato avvisato dall'ufficio del personale che sara` raggiunto a casa da un richiamo disciplinare. Questi stronzi si fanno gli accordini con i loro sindacati venduti e provano a mettere paura a noi, non hanno capito che qui non ci fermiamo. Il livello dello scontro si deve inevitabilmente alzare, se toccano lui qui organizziamo un casino.

Anonimo ha detto...

RIFIUTATETVI CATEGORICAMENTE DI PARTECIPARE A QUALSIVOGLIA PLENARIA. DEBBONO AVERE BEN CHIARO CHE NON AVETE VOGLIA DI ANDAR CON LORO......MA CHE STORIE SONO QUESTE?????? SE PASSATE NOI CI BATTEREMO AFFINCHE' TORNIATE.....NESSUNA RIUNIONE NESSUNA PPLENARIA CON QUESTI PORCI!!!!

Anonimo ha detto...

ma perche quale motivo e la sanzione a bart?

e poi quando mai gli arriva a casa, la devono consegnare a mano?

che cazzo è successo.

noi di Ivrea seguiamo tutti Bart e non ce lo possono toccare!

Il cuoco ha detto...

Ora il cuoco e' un poco stanco, dopo avere scritto tanto
Su notizie false o vere,
arrivate in queste sere
C'e' bisogno di chiarezza,
non di tutta sta' monnezza
Ora occorre si' sapere,
cosa in tutte queste sere
I gentili sindacati,
han raccolto dai magnati
Qui si dice 7 anni,
senza dubbi e senza inganni
Conoscendo i delegati,
al momento diffidati
Se qualcun di voi si fida,
che li prenda come guida
Di fidarmi non ne ho voglia
qui mi fermo e sto in aspetto,
Attendendo sulla soglia,
quest'accordo con sospetto
Quest'attesa e' si angosciosa,
e per ingannar l'attesa
Esco fuori dal mio nido,
vado in posta e li DIFFIDO!

Anonimo ha detto...

eppure cari colleghi i pecoroni che vanno a Strambino (pressi di Ivrea) per la plenaria ci sono. PARTONO 3 PULLMAN dal call center! Vanno a mangiare e ridere alla faccia nostra!

NON C'E' UN CAZZO DA FESTEGGIARE! MA QUALE PLENARIA KRUMIRI!
EPOREDIESI... SIETE UNA CONTINUA DELUSIONE!

ESTER (NALIZZATA) ha detto...

Heila'Salvatore! Qui da Milano sono con te e Bart e i Cobas e chiunque comprenda e ci difenda!
Se accade qualcosa a Bart vengo li' da Milano e mi incateno a un palo cazzo!
Ora fioccano le disciplinari a chi pensa e vuol combattere! Se buttano giu' noi anche i piu' fragili mollano! E' fisiologico!
Bart sono con te...giuro cazzarola che sono con te! Non sei il tuo lavoro e mlo saprai meglio di me quindi non mollare! La cosa che vogliono minare ora e' la liberta dei "senzienti" di quelli risvegliati da questo torpore quasi "matrixiano" che cercano di allertare le coscienze altrui!
In Vodafone ogni giorno cercano di toglierci tutto...lo stanno in gran parte facendo con molti di noi.
Io non posso perdere niente che valga di piu' della mia testa, opinioni, pensieri e dignita'! Non mi piego, non saluto i manager, non inserisco le pause, me ne fotto dei not ready e sorrido a chiunque (dalla casta) voglia impaurirmi. Non mi avranno mai. Mi viene la nausea nel recarmi in quel posto, mi viene ancor di piu' nel sedermi accanto ai colleghi che pensano " se capitera' a me si vedra' " . Ho gia' perso tutto questo in Vodafone e ora sono libera da qualsiasi contentino allettante! Non c'e' richiamo che possa fermarmi...sono mentalmente già fuori dai loro schemi mentali! Rimango per essere una "spina dolorante nel rosso e tondeggiante fianco della virgoletta Vodafone".
Rimango fino a che potro' trattenere la nausea...fino a che ci sara' qualcuno con cui combattere!
Bartolomeo ti penso e sono con te!
Non farti intimorire!!!!
Cerchiamo di evitare i richiami, non so perche' lo abbiano fatto ma dobbiamo dare nell'occhio il meno possibile per poter essere liberi di agire!

Anonimo ha detto...

per Ester(nalizzata) delle 11.29.

Hai ragione. Dobbiamo essere davvero la spina nel fianco, ma non dare nell'occhio per evitare richiami. Sono di Milano come te..

Dobbiamo essere come i partigiani, nascosti in questa montagna di merda che sta franando.

Vergogna, vergogna eporediesi codardi con i loro sandwich e lo spumantino per festeggiare il declino della loro/nostra vita. Ma si guardano ancora allo specchio al mattino!? Vergogna vergogna vergogna!!

Anonimo ha detto...

Oggi ad Ivrea si festeggia la nostra LIQUIDAZIONE, e TUTTI i CAPRONI KRUMIRI (e non) di corsa a Strambino a festeggiare!!!

Anonimo ha detto...

ALTRO CHE 2000 EURO DI BONUS! lA VODAFONE CI HA SEMPRE DETTO CHE NOI ERAVAMO I MIGLIORI CHE FACEVAMO UN OTTIMO LAVORO SEMPRE NEI TARGET E I RISULTATI SI VEDONO: MILIARDI DI FATTURATO IN TUTTI QUESTI ANNI ALLA QUALE ABBIAMO CONTRIBUITO ANCHE NOI 914. IO DICO CHE CI PASSINO PURE A COMDATA MA CHE CI RICONOSCANO IL GIUSTO PREZZO! 10000 EURO PER ANNO DI ANZIANITA' A TESTA. DEVONO PAGARE TUTTE LE FALSITA' DI QUESTI ANNI!!!

Il cuoco ha detto...

Credo che questa cosa della Mondial casa non si possa fare. Per legge il ramo di azienda,(o cosa minchia sia questa entita' che vogliono cedere, che ramo d'azienda non pare proprio),deve mantenere la sua identita' lavorativa e le sue caratteristiche anche presso la nuova proprieta', ossia deve svolgere le stesse mansioni che faceva prima,(gestire le stesse cose), altrimenti decade la definizione di ramo d'azienda.
Traduco: quando vi chiederanno di prendere qualche chiamata per la Mondial Casa o per il nuovissimo Vibratore Rotante Multifunzione, dovrete dire loro, con la massima gentilezza, che nelle padelle e pentole MC ci possono cucinare,(al limite vi do io una ricetta),una bella trifolata di vaffanculo mentre il Vibratore Rotante Multifunzione possono delicatamente infilarselo nell'orifizio anale.

MAFFY ha detto...

Chi vi scrive e' una esternalizzata da napoli che non ne puo' piu' di sentire parlare della trattativa, di quello che avremo li' in comdata, di quello che andremo a fare e delle enormi possibilita' di crescita che avremo.... nel cesso ovviamente, mi sono decisamente ROTTA IL CAZZO. Ieri ho fatto il mio DOVERE di chi vuole continuare a camminare a testa alta e vuole continuare a guardarsi allo specchio ho inviato le mail di diffida come indicato da Salvatore e Bartolomeo e stamattina ho mandato il caro maritino a inviare le 6 raccomandate. Ragazzi non pensiamo all'accordo io non voglio avere ninente di la' a comdata non li voglio i ticket il fondo le azioni non me ne fotte un cazzo.I 2000 euro? facessereo beneficenza! io non voglio niente, meno cose mi danno e piu' possibilta' ho di fargli CAGARE SANGUE! Ora m'importa solo di quello, li trascino tutti in tribunale sia l'azienda che dall'oggi al domani mi sbatte in mezzo ad una strada perche' cosi e'la controllata di comdata, ed il caro sindacato che durante l'ultima assemblea dove con una votazione plebiscitaria abbiamo votato 244 no e 0 si il delegato campano della cigl ha invece avvertito che napoli non voleva votare no anzi voleva votare SI perche' quei 244 che hanno votato no, me compresa, in realta sono degli inetti degli stupidi dei deficienti il loro no era un si e lui dall'alto della sua somma intelligenza lo ha avvertito. Io non mi faccio mettere i piedi i testa da nessuno e tantomeno da queste merde dei sindacati. Alzate la testa TUTTI TUTTI che nessuno abbia paura sia esternalizati che non DIFFIDATELI e CONTINUIAMO LA LOTTA e continuate ad alzarvi pieni di orgoglio in voi stessi!

federico ha detto...

Signori, terzo richiamo = "minaccia reale licenziamento".
Questa volta non bisogna solo parlare ma fare qualcosa.
1. Le RSU devono a questo punto fare quadrato su Bartolomeo
2. le votazioni NON devono essere segrete soprattutto per un discorso di pari opportunità nel senso che i manager quando chiedono straordinari o di lavorare di più lo fanno guardando in faccia e la risposta bisogna darla guardandoli in faccia o comunque esponendosi.
Per questo motivo, chi voterà Si oppure No deve farlo giardando in faccia il collega che sarà "esternalizzato".

NON FATE PASSARE LA VOTAZIONE SEGRETA!

N.B. Parliamoci chiaro, i nomi non sono stati ancora comunicati tuttavia a grandi linee si sa già chi sarà VENDUTO!

Anonimo ha detto...

E' ufficiale:

(AGI) - Roma, 26 ott. - E' stato siglata l'ipotesi di accordo, tra Vodafone e i sindacati di categoria Uilcom- Uil, Slc- Cgil e Fistel -Cisl, per le garanzie occupazionali, normative e salariali dei 914 lavoratori interessati dalla cessione di ramo d'azienda che confluiranno nella societa' Comdata. L'accordo, si legge in una nota sindacale, prevede garanzie di occupazione per tutta la durata della commessa (sette anni), il divieto di subappalto, la continuita' dei trattamenti normativi e salariali in essere, la continuita' del fondo integrativo di malattia e un tavolo triangolare ( tra aziende interessate e i sindacati confederali) , per il monitoraggio della commesse e dei volumi delle attivita' connesse. Vodafone, si e' impegnata inoltre a non effettuare nel corso del piano industriale 2007-2010 nessuna esternalizzazione. La segreteria nazionale Uilcom esprime un giudizio positivo sulla conclusione della vertenza, che nelle ultime settimane e' stata oggetto di forti strumentalizzazioni politiche. Va sottolineato anche che questo accordo e' tra i piu' avanzati per quello che riguarda le garanzie legate alla cessione di rami di azienda e puo' rappresentare un importante riferimento in termini occupazionali nel settore delle Tlc, qualora si dovessero ripetere nuove esperienze. (AGI)

Preso dal sito:

http://it.notizie.yahoo.com/agixml/20071026/tbs-tlc-accordo-vodafone-sindacati-su-ce-9894a8e_1.html

ESTER(NALIZZATA) ha detto...

Grazie anonimo milanese delle 11.36.
Gli eporediesi che stanno passando sotto l'arco della vergogna rimpiangeranno nei tempi a venire questo gesto. Se hanno un minimo accenno di colonna vertebrale lo rimpiangeranno ogni volta che si guarderanno allo specchio. Se hanno dei figli si pentiranno di esser scesi a patti e i minibonus presi ora non pagheranno il fatto di avere un figlio 40enne che rimane a casa perche' non esiste piu' il LAVORO DIGNITOSO!Grazie a te partigiano milanese, carbonaro o come cavolo vogliamo definire le teste che pensano...grazie di non farmi sentire sola...io lo so che non lo sono.
Da oggi gli Eporediesi lo sono.
Per il Cuoco: lo possono fare eccome! Se il target di 150-la -gallina-canta non viene mantenuto o Vodafone scioglie la commessa oppure ( se va meno peggio) con un abbagliante clausoletta di prosecutio servizi potranno rispondere al servizio clienti della carta da culo scottex...giusto per rimanere in tema vibratori da sfintere. Riflettendo, comdata CARE e' nata come "compartimento stagno" dove parheggiare i 914 e non e' detto che avvenga. E i cari RSU pro-si che dicono di combattere per i diritti dei 914 li voglio vedere in customer a guardare negli occhi noi del NO. Ci vedranno ogni giorno. Io faccio le passeggiate e le vashe per i piani di Milano proprio in cerca dei loro sguardi. Smettetela di pensare che questo gesto vi dara' un Santo nella carriera sindacale. Io lunedi' la straccio la tessera sindacale. Non deve rimanere nemmeno un tesserato cosi' non avrete piu' giustificativi e non participerete VOI alle nostre assemblee. Sara' la mia missione! Mirare all'annullamento delle tessere! Per il servizio clienti Scottex e Mondialcasa attendo come il saggio sul fiume i cadaveri che passano...
Ce lo diranno gli EPOREDIESI per cosa risponderanno...Ragazzi loro si sono schierati. Spero che chi non l'ha ancora fatto rifletta bene.

Anonimo ha detto...

Ragazzi, cerchiamo di ragionare un attimo. Andare alla plenaria puo' essere utile visto che sara' l'occasione ufficiale per sapere cosa cazzo si sono detti in questo incontro e capire finalmente cosa hanno fatto i sindacati. Al momento infatti non c'e' nulla di certo e per organizzarsi e combattere occorre essere informati su tutto.

libera ha detto...

Appena si sa di cosa Bartolomeo e' richiamato facciamo partire subito dei grossi casini...
e continuiamo con le diffide!!!! E' LA STRADA GIUSTA!!!
e' quello che gli ha fatto bruciare tanto il ...

Anonimo ha detto...

E si sa gia' chi e' gia' VENDUTO...soprattutto...

libera ha detto...

anonimo delle 11:53
questo accordo fa schifo a chi va a comdata figurati a chi resta!!!!!

federico ha detto...

Il problema è come l'accordo arriva al lavoratore finale... mica tutti leggono i forum o si aggiornano!
Purtroppo o per fortuna ci sono molte persone che pendono dalla bocca delle RSU.

ESTER(NALIZZATA) ha detto...

La segreteria nazionale Uilcom i suoi giudizi se li puo' mettere dove non batte il sole! Nessuno le ha chiesto giudizi e nessuno le ha dato il mandato per trattare!
Le diffide devono continuare e i 914 DEVONO DIRE DI NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Ditelo a tutti!!!!!!!!

federico ha detto...

Anche io patteggio per il NO purtroppo non sono così sicuro che passi!!!!!

Il cuoco ha detto...

Ho come il presentimento che ora i cari sindacati,(per il loro cazzo di SI), produrranno ogni sforzo per far votare TUTTI i dipendenti e non solo i 914. Questa, a mio parere, deve essere la prossima battaglia, perche' credo sara' un aspetto fondamentale di tutta la questione. Secondo me bisognera' rendere pubblica la lista degli esternalizzati,(perche' adesso e' ora di farlo), e chiedere scrutini pubblici di un'eventuale votazione sull'accordo.

Anonimo ha detto...

ragazzi non c'e' alternativa... nn c'e' nulla su cui ragionare, bisogna solo dire NO ancora una volta e bocciare quest'ipotesi d'accordo qualunque essa sia!!!!! prepariamoci a dormire vicino alle urne e pretendiamo di essere presenti al momento dello spoglio. Aspettiamoci anche che facciano votare anche i direttori pur di far uscire il Si. Che se ne andassero affanculo.gridiamogli ancora una volta e sempre piu' forte il ns NOOOOOOOO. E se Ronca dovesse percepire diversamente........mostriamogli l'ipotesi di mazzate che gli spettano!

altra scioperatrice ha detto...

La contestazione a Bart e` l`ennesimo tentativo dell`azienda di fermare la protesta colpendo il leader INDISCUSSO! Non mi meraviglierei nello scoprire che "dietro" ci fosse anche lo zampino del sindacato, per chi non lo sapesse Bart e gli altri Cobas hanno un contenzioso aperto con la Cgil che gli ha chiesto 52.000 euro! E` uno schifo! Non ci arrendiamo! Facciamo sentire a bart la solidarieta` di tutti i colleghi che credono in questa lotta!

salvatore ha detto...

Ciao, giusto per rassicurarvi sulle nostre posizioni:
Intanto terzo richiamo= licenziamento e` un equivalenza non reale, si puo` essere licenziati al primo oppure non esserlo dopo 10, dipende dalla gravita`; Poi Bart lo conosco benissimo, e ci sto anche parlando in questi momenti, e questa cosa non lo ferma assolutamente, anzi semmai lo carica di piu`(a tal proposito mi aspetto anch'io la sorpresina visto che agiamo praticamente sempre di pari passo..) Noi COBAS, Le RSU, ed i Lavoratori con i quali da sempre siamo uniti in tutta Italia faremo quadrato attorno a lui, pagheranno cara anche quest'arroganza, pagheranno tutto!

Anonimo ha detto...

se votiamo solo noi 914 abbiamo una speranza.
se fanno votare tutti siamo FOTTUTI

ESTER(NALIZZATA) ha detto...

Sono fortemente convinta che puntino al voto segreto dei soli 914 perche' :
*sono piu' fragili, influenzabili
*il voto segreto aiuta chi non ha il coraggio di esporsi e schierarsi e quindi si astiene
*l'ultima votazione ha gia' visto il No piu' forte del Si(nonostante questo guardate il risultato)
Andranno al voto dei 914 come gia' i sindacati preannunciavano nelle ultime assemblee. Ma nelle altre sedi non e' stato cosi'? All'inizio: TUTTI allo sciopero! Poi: vorremmo sentire la voce dei 914 con insurrezione di noi altri che urlavamo la nostra in quanto partecipi e scioperanti convinti!
Tutto si ripete come in Telecom e Wind. Questi hanno deciso gia' tutto. Questi puntano a rimanere al sindacato nonostante non li vogliamo. Cuoco ha ragione: dobbiamo puntare alla partecipazione e agli scrutini pubblici perche' questi son capaci di non farci assistere!!!!

Il cuoco ha detto...

Un applauso ai sindacati,
che si sono ben schierati
Dalla parte dei padroni,
al guinzaglio come cani
Lo dimostra l'ultim fatto,
quando a pubblicare tutto
Non la "nostra" RSU,
bensi' il sito di Yahoo
Questa e' l'ultima porcata,
solo in ordine di data
Di colui per cui e' un miraggio,
anche il minino coraggio
Neanche un minimo di tatto,
nel comunicare il fatto
D'altra parte, che t'aspetti,
da sta' banda di Bassotti?

Arin ha detto...

SIAMO STATI SVENDUTI!
7ANNI CONDITI DA INCERTEZZE SUL FUTURO LAVORATIVO!

(AGI) - Roma, 26 ott. E' stato siglata l'ipotesi di accordo, tra Vodafone e i sindacati di categoria Uilcom- Uil, Slc-Cgil e Fistel-Cisl, per le garanzie occupazionali, normative e salariali dei 914 lavoratori interessati dalla cessione di ramo d'azienda che confluiranno nella societa' Comdata. L'accordo, si legge in una nota sindacale, prevede garanzie di occupazione per tutta la durata della commessa (sette anni), il divieto di subappalto, la continuita' dei trattamenti normativi e salariali in essere, la continuita' del fondo integrativo di malattia e un tavolo triangolare (tra aziende interessate e i sindacati confederali), per il monitoraggio della commesse e dei volumi delle attivita' connesse. Vodafone, si e' impegnata inoltre a non effettuare nel corso del piano industriale 2007-2010 nessuna esternalizzazione. La segreteria nazionale Uilcom esprime un giudizio positivo sulla conclusione della vertenza, che nelle ultime settimane e' stata oggetto di forti strumentalizzazioni politiche. Va sottolineato anche che questo accordo e' tra i piu' avanzati per quello che riguarda le garanzie legate alla cessione di rami di azienda e puo' rappresentare un importante riferimento in termini occupazionali nel settore delle Tlc, qualora si dovessero ripetere nuove esperienze.

Anonimo ha detto...

Se si andra' a votare solo per i 914 pero' bisognera' farlo senza fare casino, come nelle assemblee. Bisognera' produrre un voto ordinato, in modo che non ci siano piu' dubbi. Ora che si conosce l'ipotesi dell'accordo occorre coinvolgere anche chi tra i 914 ha votato si, per fargli capire che nel 2010 l'azienda sara' autorizzata da sindacati e governo a esternalizzare chi gli pare. E' un prezzo troppo alto da pagare per un blocchetto di ticket e il fondo solidarieta'. Vi ricordo che il fondo lo finanziamo noi dipendenti, meno dipendenti ci sono e meno fondo c'e', sicuramente quando Vodafone avra' solo piu' 3000 dipendenti non potra' piu' esistere il fondo o verranno abbassate le quote di rimborso in modo drastico. Pensiamo alle cose davvero serie, il fondo non e' altro che un grosso salvadanaio, si potra' costituire in qualsiasi momento, autotassandosi come avviene ora. IL FONDO NON E' UN REGALO DELL'AZIENDA! CE LO PAGHIAMO NOI!

La Regina ha detto...

Non vedo perche` questo schifo di accordo debba essere votato da tutta l'azienda...anche questa volta invitiamo i colleghi di Ancona, Palermo e altre zone?
E` giusto che venga votato solo da chi e` impattato.
Il piano industriale /Vodafone per il 2007/2010 non prevede esternalizzazioni per tale arco di anni....ma la cessione del ramo d'azienda non e` un discorso a parte.
Per chi resta.....NON VI FATE INFINOCCHIARE....come si dice a Roma!!

Anonimo ha detto...

ragazzi io sono di Ivrea , ho deciso di andare alla plenaria per sentire cosa c...o hanno da dirci.
non vado mica a dimostrare la mia fedelta` visto che sono fra quelli che hanno votato no in assemblea e continuero` a votare no.
sono sicura che diranno i contenuti del documento firmato e sono tanto curiosa di sentire come motiveranno le trappole tutto qua

Il cuoco ha detto...

Spero francamente che nel comunicato ufficiale ci sia qualcosa di piu' specifico. Questo e' piuttosto interpretabile:
1) Garanzie di occupazione per la durata della commessa: non dice che le persone continueranno a svolgere le mansioni che attualmente ricoprono
2) Divieto di subappalto; non dice che Comdata non potra' subalpattare al suo interno,(ha svariate sedi e svariate commesse
3) Continuita' dei trattamenti: non e' specificato per quanto tempo, se fino al rinnovo contrattuale o fino al termine della commessa.

In pratica mi pare piuomeno cio' che la legge avrebbe garantito anche senza l'intervento dei nostri cari sindacati,(benedetto fondo a parte,forse)

Anonimo ha detto...

A menticurame non pare un brutto accordo e penso che lo voterò.
Sono convinta che tuto ciò che si poteva ottenere sia stato portato a casa.
Piuttosto mi incazzo con chi ci ha preso per il culo dicendo che aveva garanzie politiche e certezze in affidamento che il governo e qualche forza politica avrebbero sicuramente bloccato questa merda di cessione.
Abbiamo visto quanto hanno fatto i vari ministri, e politici da voi interpellati, NULLA!!
Ancora una volta sono costretta a pensare, che se qualche attenuazione al dramma della cessione vi è stata, devo ringraziare il tanto vituperato e a volte anche giustamente criticato Sindacato.
Non sono una crumira come ora verrà interpretato dal blog, ma una persona che tra pochi giorni andrà in Comdata con almeno la garanzia di non perdere l'unico lavoro che sono riuscita a trovare, mantenendo quel poco che avevo in Vodafone.
Continuerò a lottare e scioperare ma sempre e solo con chi mi spiega con certezza e coerenza quale è l'obbiettivo finale da raggiungere e non cadrò più nella tentazione di seguire chi promette cose che sa già in partenza che non si otterranno mai, ma mi usa per scopi e scazzi individuali.

Anonimo ha detto...

sottoscrivo anonimo delle 1343

approvo l'accordo basta con le illusioni che ci avete venduto cobas e affini

Anonimo ha detto...

no, non sei una crumira..solo una povera idiota che si acccontenta in cambio di un lavoro a tempo indeterminato di avere un lavoro a tempo determinato a 7 anni se ci va bene!!!! Tu continua pure a ringraziare il tuo bel sindacato e visto che titrovi ringraziali pure di averti venduta come la piu' schifosa delle merci difettose!!!
ti riporto quanto postato da Salvatore in risposta ad un altro "distratto":
si lotta per impedire la cessione, se questa deve forzatamente avvenire non deve avere l'avallo delle parti sociali, in modo che il governo si trovi una vertenza tra le mani che non puo` scaricare, e poi si continua a lottare affiancando al fronte sindacale quello legale; gli esternalizzati di tim hanno vinto le cause e sono stati reintegrati in azienda anche se dopo due anni!

Bartolomeo ha detto...

Ehi, non c'e' nulla che mi puo' fermare! Finche' avro' fiato gridero' forte per fermare questo scempio! Nessuna sanzione, neanche un licenziamento mi ferma... Tutti uniti, sempre, ad ogni costo, e alla fine vinceremo noi!
Grazie a tutti per la solidarieta'.
Ora ci sutdiamo bene nei minimi particolari questo accordo (giusto per dare precise indicazioni, perche' nessun accordo ci tutela come un NON accordo). Penso che abbiano inserito il puto sull'impegno a non esternalizzare nessun altro fino al 2010 per far votare tutti (e' piu' facile imbrogliare). Certo venderemo cara la pelle e lavoreremo per far bocciare questo accordo, poi dobbiamo concentrarci e lavorare al meglio per costruire il percorso legale, collettivo ed individuale.
Forza, vinciamola sta battaglia!

Anonimo ha detto...

ciao bartolomeo, cosa ti hanno contestato?

p.s.: sei il più forte meno male che esisti!

libera ha detto...

13.43
ma tu sei proprio LIMITATA...ma stai proprio rovinata....
Magari ti starai divertendo a leggere tutte le offese che ti rivolgiamo ma e' giusto cosi' senno' non saresti DEFICIENTE A PIENO!!!!!!!

libera ha detto...

e' vero bartolomeo, anche io mi stavo chiedendo cosa ti avessero contestato....
Rendici partecipi per schifarli sempre di piu'...

Anonimo ha detto...

io lo voglio sapere non per schifarli di più ma per rompere il culo a chi ha provato a toccare uno dei pochi che veramente può rappresentare i lavoratori

ESTER (NALIZZATA) ha detto...

PER ANONIMA DELLE 13.43 ( e successivo)
Un tempo avrei ceduto all’adrenalina della rabbia. Accusandoti di essere debole e di lasciarti abbindolare da quello che ti raccontano i “potenti”. Oggi penso solo che non sono nessuno per accusarti semplicemente perche’ non ti pago l’affitto e non ti porto la pagnotta calda a casa.
Respiro e rifletto sulle tue parole anche se non le condivido.
Non abbiamo niente di certo in mano. Non abbiamo “peso” politico, non siamo cioe’ in grado di governare la societa’, ma nemmeno la politica attuale lo e’ e “zoommando” il concetto nemmeno i sindacati lo sono.
Tutto cio’ che si poteva ottenere mi piacerebbe sentirlo da un collega che scrive in toni soddisfatti. Ma dalle tue riche percepisco solo la rassegnazione, e c’ero anch’io fino a poco tempo fa, di accontentarsi e di difendere quel poco che si ha.
Non sentirti presa per il culo per le garanzie politiche e le certezze con cui ti hanno rassicurato.
In realta’ nessuno ha il diritto di garantire o render certo niente. Questo fino a che non costituiremo un precedente legale ancor piu’ forte delle “piccole” vittorie di cui, mi voglio augurare, tu avrai letto ( vedi 23 lavoratori Telepost---Dossier Telecom---scaricalo da blog di Beppe Grillo).
Potrei perdermi in un fiume di parole ma non voglio mettermi in cattedra a sputar sentenze.
Questo blog dovrebbe scambiare consigli concreti e reali per cercare di unire info e cervelli e non dar sfogo alle nostre frustrazioni.
Le garanzie politiche “potrebbero” ottenersi. Ma come si fa se ci arrendiamo. Pieghiamo la testa al poco ottenuto convincendoci che i sindacati, ora, nella loro misericordia ci stanno proteggendo per salvare il salvabile.
Lo avevamo gia’ grazie. Come il lavoro a tempo indeterminato che non e’ caduto dal cielo ma e’ frutto di percorsi “umani” e legali che alla fine appaiono alle nostre generazioni come qualcosa di sempre esistito..come l’aria e l’acqua. Non e’ cosi’ e i nostri tempi ne son la prova. Si era combatutto per ottenere questo contratto e pensa…dobbiamo tornare a lottare per conservarlo ora. Abbiamo poco da difendere….proprio per questo ci si deve dare una scrollata. Il problema e’ Vodafone ma ancor piu’ il Governo che ci DEVE sentire DEVE ammettere il problema…e fin tanto che ci sara’ qualcuno che lo esige si avra’ speranza. Si speranza senza promettere o garantire niente a nessuno. Se i politici non fanno nulla allora che facciamo? Ci facciamo piegare, spezzare, tassare, esternalizzare, emigrare? Credi che sia questa la strada? Non ti accontentare dell’ “attenuazione al dramma” che ti portano…attenua tu le cose. Dal singolo partono cose straordinarie. Credo che troverai persone coerenti che ti spiegheranno l’obiettivo. L’obiettivo sei tu..anche tu insieme a me, agli altri 913 altri colleghi Vodafone e di settore, ai giovani, agli italiani e per essere megalomani agli esseri umani. Saro’ idealista ma preferisco le “pezze al culo” che alla “dignita’ “ e ti parlo da un conto in rosso pericoloso e minaccioso che non mi fa dormire la notte…
Se qualcuno ti ha usata per scazzi individuali ebbene..mi sembra di leggere che l’hai compreso e non ti farai fregare piu’. Nessuno ti usera’ oltre se non lo consentirai. Chi abbozza all’accordo invece lo fa. Ti farebbe credere che il massimo che puoi ottenere, che devi baciare la terra se lo hai ottenuto e magari, nei casi piu’ deboli, ti faranno sentire anche fortunata.
Ti assicuro che noi lavoratori ci stiamo muovendo, studiando, cercando, affanando per ottenere le certezze che tu desideri. Le tue certezze sono le stesse che voglio anch’io. E magari riusciremo a tornare indietro e nella piu’ felice delle ipotesi…riusciremo a migliorare questa societa’…a far riconoscere i nostri diritti calpestati. Stasera partecipero’ ad un incontro di lavoratori…prometto aggiornamenti continui…e’ importante aggiornarsi per capire sempre di piu’ cosa accade. Sono convinta che molti non prendano posizione perche’ non hanno ben compreso cosa ci sta accadendo.
Non ci abbandonare. Io credo davvero nei miracoli del singolo.Ed ogni persona che viene meno, ogni silenzio in piu’, ci allontana dall’obiettivo..TU, IO e TUTTI GLI ONESTI LAVORATORI che chiedono solo di lavorare e di potersi pagare il mutuo , le rate dell’auto il dentista e perche’ no? Una bella vacanza.
Non mollare. Se ci credi di di NO. Se ci credi! Il NO non ti compromette e ti assicuro…non compromette nemmeno i loro bei soldini che continuano a entrare piu’ che mai. Il SI compromette te e arricchira’ sempre di piu’ loro.

federico ha detto...

Prima di tutto voglio cogliere l'occasione per RINGRAZIARE BARTOLOMEO (che tra l'altro non ho mai visto e non conosco) perchè attualmente rischia il LICENZIAMENTO per le sue idee che possono essere condivisibili o meno ma credo che sia doveroso portare rispetto per queste persone che combattono anche per gli altri.

E' vero che l'accordo raggiunto è unico nel suo genere ma secondo voi poteva essere possibile averlo se la lotta non era stata portata a livelli alti con persone come BARTOLOMEO?????????

Detto questo, ho letto l'ipotesi di accordo e le cose che non mi convincono:

Punto 3 "premio di risultato": qual'è il target da reggiungere visto che viene dato se si raggiunge il 100%. Visto che sarà oggetto di futura trattativa potrebbe essere previsto un target di molto superiore a quello attuale e quindi non in linea a quelli pretesi lavorando in Vodafone

Punto 8 si parla di obbligo di "riassunzione" solo in caso di risoluzione anticipata del contratto. Per cui presumo che dopo 7 anni la Vodafone non ne risponde più. In ogni caso non si rientrerebbe in Vodafone ma ad un soggetto terzo mantenendo tutti i privilegi. Le persone possono essere impegnate in altre commesse.

Punto 9 solo in caso di fallimento di Comdata Spa (cosa impossibile) si ha la possibilità o di essere riassunto in Vodafone o in società terza (e quindi diventa impossibile anche in questo caso rientrare in Vodafone)

Punto 10 il mantenimento delle località di lavoro (Mi,Iv,Rn,Na,Pd) è solo per 7 anni ma come è scritto si può anche interpretare che un lavoratore che lavora oggi a Rm potrebbe andare a Mi.

------------------------------
Allora come si può dire che è una cosa a cui si può dire tranquillamente si????

Anonimo ha detto...

se votate SI a quest accordo non avete capito niente!

Avevamo un lavoro a tempo indeterminato e grazie a questi signori si è trasformato in lavoro a tempo determinato per 7 anni.

Mi ricordo alla prima assemblea i sindacati dicevano che si sarebbero ammazzati per far legare i lavoratori alla commessa Vodafone per tutti i 7 anni!

NON LO HANNO FATTO!

è vero, abbiamo la clausola di reintegro, ma in quale azienda?

se tra un anno gestiremo le commesse per il tarocco di "Folletto" l'aspirattutto e in quel frangente la ditta dovesse fallire, noi saremo reintegrati in "Folletto" (a solo titolo esemplificativo)e NON IN VODAFONE!

La legge già diceva che potevano mantenere tutti gli accordi e benefit, peccato che non hanno specificato PER QUANTO TEMPO!

L azienda si è tutelata mettendo per iscritto che le RSU rimanessero le stesse... e certo dove li trovavano altri sottomessi come loro? che fanno firmare alla gente ciò che dice l'azienda!

MA VI SVEGLIATE!??

Io non voglio finire nella cacca per colpa vostra!

Io il curriculum l'avevo mandato ad OMNITEL! se volevo vendere le pentole, mi sarei cercata qualcos altro!

MA E POSSIBILE CHE VI FATE METTERE I PIEDI IN TESTA COSI?

federico ha detto...

Guarda premesso che sono pienamente d'accordo con te vorrei fare un paio di precisazioni:

1 Se fallisce Comdata Spa vieni reintegrato in Vodafone o società terza alla quale Vodafone darà la commessa. Per cui se Comdata ti faceva lavorare per la Folletto non centra niente ma rientri insieme agli altri "nella commessa Vodafone"

2. nel caso che Vodafone decidesse di dare la commessa ad altra società prima dei 7 anni e tu lavoravi per la commessa "folletto" a questo punto è il lavoratore stesso a decidere se rimanere in Comdata (con la folletto) oppure passare alla nuova società che avrà la commessa Vodafone.

IN OGNI CASO IL LAVORO E' ASSICURATO SOLO PER 7 ANNI!!!!!!

Anonimo ha detto...

V
E
N
D
U
T
I
RSU
I
T
U
D
N
E
V

Anonimo ha detto...

ROMA NON VELAVA FIRMARE POI ALE 4 DI MATTIAN HA FIRMATO FALSIIIIIIIIIIIIIIIIIIII BASTARDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

ESTER(NALIZZATA) ha detto...

L'ultima saputa:
Vodafone (almeno a Milano) ha negato la connessione al nodo di accesso di questo sito!!

Sempre piu' in basso!!!!

Dragon ha detto...

lo ha fatto in tutta italia.Gli It centrali hanno ricevuto ordine dall'alto di bloccare sia questo blog che tutti gli altri strumenti che avevamo a disposizione per impedirci di commentare l'ipotesi d'accordo.Altro ennesimo segno di debolezza dell'azienda che cosi' facendo ha dimostrato di temere anche un semplicissimo BLOG!