mercoledì 17 ottobre 2007

RSU Padova: - "Tutti al presidio in prefettura, perchè nessuno è al sicuro"

Comunicato di oggi:


Eppur si muove...

Dopo settimane di comunicati aziendali, briefing in ogni call center d’Italia, nei quali si dipingevano il fatato mondo di Comdata, e le "bugie" dei Sindacati..
...Arriva finalmente una convocazione ufficiale da parte di Vodafone alle Organizzazioni Sindacali.
Inizialmente la data era quella del 19 ottobre, ma tutti noi abbiamo un importantissimo appuntamento da non perdere!

LO SCIOPERO NAZIONALE VODAFONE CON IL PRESIDIO DAVANTI ALLA PREFETTURA!

L'incontro con l'azienda avverrà solo successivamente, ma per sederci a quel tavolo dobbiamo essere forti di un'adesione compatta e massiccia di tutti i reparti alla mobilitazione di venerdì 19 ottobre!!!
Non possiamo fermarci ora!
Non sedetevi sopra le rassicurazioni sul futuro in Comdata... Potreste ritrovarvi senza la sedia... E' un dato di fatto che 148 lavoratori padovani, 914 lavoratori Vodafone in tutta Italia sono tanti, forse troppi per la gestione delle attività di back office... Non sappiamo quali siano le strategie dell’azienda, ma nessuno puo` ritenersi al sicuro... Da un giorno all'altro è successo a 914 lavoratori del Call Center... Domani potrebbero essere la Rete, It, le Vendite, la Front Line o chissà che altro... A voi le conclusioni...

Ora più che mai occorre compiere un importante sforzo e non mancare all'appuntamento di VENERDI` 19 OTTOBRE davanti alla Prefettura di Padova sita in Piazza Antenore, 1 (di fronte alla libreria Feltrinelli). Vi aspettiamo TUTTI alle ore 9.00.


...Se avete dei dubbi a sacrificare una giornata di salario in cambio di un futuro lavorativo e i diritti acquisiti fino ad oggi, vi ricordiamo che nella busta paga di ottobre sara` presente l’una tantum di 410 euro cosi` come previsto dall’accordo per il rinnovo del biennio economico.

RSU del Triveneto

161 commenti:

Anonimo ha detto...

ti pareva ma quale padova a roma dovete venireeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee che idioti

Anonimo ha detto...

padova deve venire a romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

Padova, onestamente questa prefettura a che ti serve?????

Apri gli occhi, ti stanno imbavagliando!!!!!

Anonimo ha detto...

mi rivolgo ai padovaniiiiiiiiiiii dovete venire a roma tutti quanti vogliono dividerci dovete venire pure voi se volete che vinciamo questa lotta.................a romaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

Chissa' perche' le RSU del triveneto non hanno pubblicato sul loro blog il comunicato delle RSU di Roma e Bologna...

Anonimo ha detto...

Colleghi di Padova, vi scrivo da Ivrea.. io andro' a Roma accollandomi come tanti altri il costo del bus e dello sciopero e lo rifarei altre 100 volte per bloccare questa cessione o comunque per dire che non mi piace. Unitevi anche voi. Vi aspettiamo!!!!!

Ciao, una collega della Dealer Support

Anonimo ha detto...

abbiamo capito che su padova e ivrea non gli frega proprio nulla della cessioneeeeeeeeee a roma a bologna a catania a napoli si fanno il culo pure pisa vuole venire e milano..non è che qui c'è lo zampino delle segretrie nazionali.

Anonimo ha detto...

Alla collega di Ivrea che domani salirà in pulman con NOI:

non ti consiglio il CEPU perchè hai solamente fatto una domanda, magari subito non ti sei posta bene quindi ti son venuti (giustamente irritati) tutti addosso...

Ti rispondo sul perchè IO VENGO A ROMA.

E' dal primo giorno in cui ho appreso che la NOSTRA azienda ci stava esternalizzando che ho cominciato a pormi delle domande... forse stupide ma dal mio punto di vista mica tanto...

1) come mai per i CC eporediesi la voce che saremmo stati VENDUTI/CEDUTI (come vuoi metterla) a COMDATA (e non qualsiasi altra azienda) era già in circolo da un pò più di 3 mesi?"

2) chi lo sapeva? chi non ci ha permesso di cominciare DA SUBITO a mobilitarci?

3) come mai quando i sindacati hanno saputo dell'incontro a Roma (metà settembre) quelle voci si sono subito concentrate sul Supporto Tecnico, sulla Dealer e su quel poco che rimane del Business ad Ivrea?

Saranno domande demenziali ma prova anche tu a dargli una risposta...

Le domande poi sono aumentate a dismisura al ritorno dalle mie ferie, fine settembre...

4) perchè ci viene richiesto di manifestare il nostro disappunto (eufemismo) contro l'azienda?

5) perchè quando parlo con i delegati della manifestazione nazionale del 20 a Roma (welfare) non si espongono?

6) perchè quando richiedo un loro parere sulla manifestazione a Roma mi viene risposto che è solo un Sit-In?

7) come mai mi viene detto che la manifestazione a Milano per il 5/10 è stata approvata a gran voce? (leggi indietro: FALSO)

8) le RSU bolognesi dove porteranno i LORO? A Milano ovvio, ma sul blog veniva già GRIDATO a gran voce da LORO ROMA!!!

9) E come mai quando l'ho fatto notare (perchè non mi ritengo stupida e le cose SI DEVONO DIRE!!!) mi era già stato
comunicato che se le RSU bolegnesi non avessero rispettato l'accordo (QUALE?) e si fossero recate a Roma avrebbero rischiato l'espulsione
dalla CGIL?

10) perchè le comunicazioni sindacali nei giorni precedenti al 5 sono aumentate a DISMISURA al sol scopo di ricordare a tutti
che la manifestazione UFFICIALE era a Milano e non a Roma? Siamo forse ebeti?

11) perchè vengo tranquillizzata sul fatto che prima bisogna farsi sentire dall'azienda e che poi la manifestazione del 12 (l'hai vista)
sarebbe stata contro le istituzioni (Roma)?

12) perchè LE MANIFESTAZIONI del 5 sono state una continua gara su chi rilanciava il numero più alto arrivando Milano ad avere 3000
persone? (a sentire i colleghi/amici magari un pò meno erano)

12) come mai urlare contro ad un'azienda che la cessione non si deve fare quando da canto suo risponde la cessione si fa?

Alla domanda 5 se vuoi posso anche darti un aiuto: il 17 entrando a lavoro c'era un "bellissimo" manifesto ad Ivrea che invitava
a crocettare un SI' per l'accordo... ah... MA ALLORA LA LEGGE 30 NON LA VOGLIAMO PROPRIO TOCCARE!!!
All'assemblea mi pare doveroso ricordare che solo 2 nostri sindacalisti hanno detto NO, non è accettabile la proposta!!!

E adesso le ultime domande del dopo il 5/10:

13) ti sei chiesta perchè ha avuto più visibilità la manifestazione di Roma che non quella di Milano? Anche se probabilmente a Roma
si era di meno?

14) che fine ha fatto la manifestazione Vodafone Italia a Roma? (prima il 12, poi il 15 ed infine il 19 ma proponiamo anche le
8 prefetture a questo giro)

15) cosa NON VOGLIONO che succeda nella capitale?

16) perchè continuare a prometterci, anche oggi in assemblea, una manifestazione di settore ma poi continuano a dirci che ci vorrà più
tempo per organizzarla? (a noi mancano 2 settimane circa)

17) perchè in molti si stanno dissociando dal sindacato non dandogli più l'appoggio?

Vedi IO posso solo darti le mie stupide domande per aiutarti a ragionare sul perchè bisogna andare a Roma ma tu prova da canto
tue a dargli delle risposte. Vedo degli sbocchi di pensiero e di
ragionamento nei COBAS napoletani, nelle RSU bolognesi, in quelle pisane e in quelle romane (non tutto incluso però) ma non nelle nostre RSU
eporediesi e soprattutto non nelle segreterie nazionali.
Vedo un'idea balenare nelle menti (magari anche stanche) di amici/colleghi che ci saranno con o senza RSU... Io ci vedo LA SVOLTA.
Adesso per cortesia, con tutto il rispetto che io ho per te anche se non so chi tu sia, mi dici perchè hai PAGATO per venire a Roma
se poi richiedi a NOI cosa ci spinge ad andarci?

Io ci credo e davvero tanto, non per dimostrarlo a qualcuno ma perchè lo devo a me stessa... l'unica domanda che ancora oggi mi sto ponendo è:
VOGLIO LASCIARE IL MIO FUTURO NELLE MANI DI CHI SI SIEDERA' A TAVOLINO CON BERSANI O VOGLIO "RAPPRESENTARMI" DA SOLA?
Io non ho nessuna motivazione politica che mi trattenga dal non voler la cessione... E loro? un pò di dubbi lasciamelo dire ne ho.
IO CONTINUO A SOSTENERE CHE LA CESSIONE NON SI DEVE FARE E LORO? Si voglion sedere a trattare o sbaglio?

C'ero il 5 e ci sarò il 19 per non aver rimpianti il I° novembre :-)

MR

Ps: padovani è anche per voi :-)

Anonimo ha detto...

MR SEI IL MIO MITO!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

brava mr complimenti pienamente daccordo anche se quello a bisogno della cepu vi ricordo alle 21,30 sulla sette stasera ci nostri colleghi sindacati all'infedele roma milano e atri sono circa 30 persone tra il publico con cartelli vendesi non so se parleranno magariiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Anonimo ha detto...

Giusto per guardare al nostro futuro se questa cessione i sindacali la faranno passare....

In wind, a Milano, dopo la cessione ecco cosa e' successo:

Con riferimento alle notizie riportate ieri su “Il Sole 24 Ore” in merito ad un piano di chiusura della sede di Milano. Il ruolo di Milano non è mai stato in discussione: per Wind rappresenta infatti un polo operativo di eccellenza. L’unica possibilità che abbiamo recentemente considerato riguarda l’eventualità di trasferire alcune attività presso la sede centrale di Roma, al fine di rendere i processi lavorativi e le comunicazioni più efficienti ed efficaci. Abbiamo preso l’impegno di finalizzare un piano dopo l’estate, aperti al confronto con le Organizzazioni Sindacali..
impegno garantire che ogni trasferimento terrà pienamente conto delle esigenze familiari e individuali, al fine di rendere questo passaggio il più agevole possibile.

Dopo la cessione ecco il trasferimento dei dipendenti ceduti...IN UN'ALTRA CITTA'!!!!

Comdata non potra' sostenere economicamente gruppi sparsi di dipendenti qua e la' in tutta Italia, per cui o ti trasferisci o te ne vai!!!!!

Anonimo ha detto...

E i piu' a rischio sono proprio i lavoratori di Napoli che sono solo 90!!!!!

Anonimo ha detto...

GRANDE MR!! TI SPOSOOOOOOO!! :-)

Anonimo ha detto...

Questo si che e' "saper usare il cervello" ... brava MR!

Anonimo ha detto...

E indovinate un po' quale sindacalista gestisce i colleghi di Wind di Milano?

RENATO RABELLINO!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

stanno parlando della vodafone ragazzi avete sentito c'è la nosstra colega ora affrontano il problemaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

Ma questo Ichino potrebbe starsene zitto!?!

E' grazie alla gente come LUI che la gente abbocca!!!

MR

Anonimo ha detto...

che dicono raga, sono a lavoro non posso seguire :-(

Anonimo ha detto...

Come volevasi dimostrare la puntata dell'Infedele è piuttosto una serata in onore di Ichino che sul vero problema del precariato... Bravo Gad Lerner, non sei altro che uno sporco promotore del Partito Democratico di sta minkia...
Ma KE CAZZO ANDIAMO A FARE A STI PROGRAMMI!! nON OSO IMMAGINARE DOMANI ALLA Vita in Diretta...Il programma delle massaie cattoliche.. Oh mamma... La zappa sui piedi

Anonimo ha detto...

Poverina la collega che coraggiosamente e' stasera su La7 !! E' andata nella tana dei lupi.... Ma scusate, perchè al posto di Lerner non si mette a presentare direttamente Ichino ??!!

Anonimo ha detto...

il prossimo sciopero da milano padova e pisa lo proporranno intimistico, uno sciopera dentro senza disturbare chi ti sta sodomizzando chi ti vuole cacciare fuori dalle tue sicurezze perchè un fottuto azionista deve comprare il trenino al figlio a natale con i proventi delle azioni, una nazione rincoglionita da reality plastici di scene degli omicidi e programmi pseudoinformativoliberi grazie, grazie a te e grazie al cazzo...oh brutti deficienti ci stanno svendendo...deficienti nel senso che vi manca qualcosa, degli elementi, intendevo degli elementi per comprendere che chi vi sta raccontando queste favolette ha già la soluzione in tasca peccato che non coincida con futuro sicuro, bensì con precario tremendamente precario del tipo due settimane in due settimane ad elemosinare lavori del cazzo mentre loro avranno uno stipendio sicuro fisso e ben ciccio...andate suonare i campanelli delle prefetture e spernacchiare ai citofoni, che quelli si cacano sotto e ti reintegrano e ti regalano duemila clausole rassicuranti, tipo vi esternalizziamo ma con amore, passerai da padova al vodafone one sul monte bianco ma in omaggio avrai un casco da chilometro lanciato due pizze surgelate e gli sci di gustavo thoeni, con un meraviglioso regalo a sorpresa fra i calzettoni usati da alberto tomba un portacellulare cucito a mano dalla nonna di pierino gros e le racchette di adriano panatta...che non centrano una sega ma che per via dell'omonimia sono state inserite erroneamente...

io vado a roma fate un po voi, per le iniziative alla spicciolata magari se avete paura di ibarazzare troppo chi ci sta vendendo a chi a sua volta ci venderà potete comprarvi le maschere di gomma di pippo pluto paperino e per i più audaci quelle di paperinik...in alternativa quella del fantasmino casper...

Anonimo ha detto...

Ragazzi la collega di Milano che sta intervenendo al programma di Gad Lerner nonostante abbia avuto pochi secondi per spiegare la cosa, dal canto suo ha zittito quel coglione di Ichino,ed e' stata bravissima. La RIVOLUZIONE e' che il nostro caso e' approdato finalmente in tv, ad un programma seguito da Milioni di telespettatori (molti anche clienti), da quello che so' nei prossimi giorni ci saranno altre trasmissioni ad occuparsi del nostro caso, vuol dire che combattere insieme e non mollare ha cominciato ha dare i propri frutti.... siamo riusciti a bucare il muro dell'informazione controllata dalla politica ..
VI prego venite a Roma perche' solo cosi' in tanti saremo in grado di farci vedere, e allora visto che il muro dell'informazione si e' rotto magari faranno vedere in tv qualcosa in piu' e come sapete quello che teme di piu' la Vodafone e la pubblicita' negativa...
RAGAZZI DI PADOVA, di PISA DI OGNI ALTRO CC ragionate con le Vostre teste non andate dietro a rappresentanti sindacali che vi vogliono nascondere dietro una PREFETTURA .

ORGOGLIO RSU BOLOGNA

Anonimo ha detto...

brava Milena Mazzone nonostante Gad abbia fatto di Pietro Ichino il protagonista. L'importante è essere visibili e far conoscere cosa sta combinando Vodafone. La sua immagine comincia a deteriorarsi. La trasmissione è stata molto positiva. Aspettiamo anche Santoro.

Anonimo ha detto...

brava Milena Mazzone nonostante Gad abbia fatto di Pietro Ichino il protagonista. L'importante è essere visibili e far conoscere cosa sta combinando Vodafone. La sua immagine comincia a deteriorarsi. La trasmissione è stata molto positiva. Aspettiamo anche Santoro.

Anonimo ha detto...

Significativo il commento di mia madre, alla quale avevo consigliato di vedere la trasmissione, per constatare come la spiegavano alla tv, oltre alle mie spiegazioni

"Dunque è così che si licenziano le persone in Italia quando hanno un contratto a tempo indeterminato?"

Troubleshooting perfetto

Anonimo ha detto...

Anno Zero andra’ in onda 18/10, su Rai2 ore 21.05…e ci sono colleghi che faranno parlare non perdetelo......tutti a roma!!!!

Anonimo ha detto...

In merito alla imbarazzante decisione delle segreterie nazionali di sedersi al tavolo di trattativa con l’azienda il 19 ottobre in coincidenza dello sciopero, sono importanti alcuni chiarimenti che alcuni colleghi ci chiedono apertamente di fornire.
Le segreterie, accortesi dell’errore (inteso come refuso di scrittura o errore politico, saranno gli eventi a valutarlo), hanno, nella giornata di ieri, inviato alle Rsu una rettifica nella quale si specifica che la disponibilita’ alla trattativa era esclusivamente per il 20 e non piu’ per il 19.
Le segreterie hanno confermato all’azienda la data del 20, con coordinamento delle Rsu (che ricordiamo essere fondamentale per conferire alle segreterie il mandato dei lavoratori, l’unico mandato che conta!) per il pomeriggio del 19, il tutto, inoltre a Milano.
Noi rimaniamo ancora perplessi, nel merito e nel metodo usato, rimaniamo convinti che il coordinamento delle Rsu doveva tenersi ad inizio prossima settimana, e che la giornata di sciopero doveva essere lasciata per i lavoratori, per organizzare le mobilitazioni, dedicata a loro.Onde evitare qualunque tipo di manipolazione della nostra posizione, sottolineiamo che la nostra critica e sfiducia non e’ verso il sindacato in se’, ma verso le persone che occupano, in questo momento, in modo probabilmente non adeguato, ruoli dirigenziali all’interno del sindacato.
Di tutto cio’ tratteremo nelle assemblee di domani, per confrontarci tra di noi, mantenere il punto e la saldezza nella nostra lotta, che, ovviamente, prosegue!
Venerdi, giorno del nostro secondo, grande sciopero nazionale, si uniranno a Roma con noi lavoratori di Ivrea e Catania(fantastici!Partiranno all’una di notte!!!!), Bologna, Pisa,Napoli e Milano.Per aiutarli nelle loro spese che noi, per ovvii motivi, non sosterremo, abbiamo completato la raccolta di 3085 euro (GRAZIE A TUTTI!!!) che suddivideremo in base alle loro necessita’.Durante la manifestazione di venerdi informeremo tutti i lavoratori di come divideremo questi soldi nel dettaglio.

L’appuntamento e’ per le ore 14 a Piazza della Repubblica,noi romani ci incontreremo all’uscita della Metro A che si trova sulla destra della piazza guardando Via Nazionale dalla fontana centrale.
Nell’attesa vi comunichiamo che domani, 17 ottobre, si svolgeranno le assemblee secondo il seguente piano:

Boccabelli dalle 11.30 alle 12.30

Boccabelli dalle 14.30 alle 15.30

Spinaceto dalle 16 alle 17

Boccabelli dalle 17.30 alle 18.30


Noi,lavoratori di Roma, continuiamo a lottare!!!


Rsu Roma

Anonimo ha detto...

ragazzi a ROMA I COMMENTI SONO POSITIVI VERSO LA COLLEGA DI MILANO E` STATA MOLTO IN GAMBA OVVIAMENTE IL COGLIONE DI ICHINO PARLA COME SE ERA AL POSTO DELL`AZIENDA .....STASERA A SANTORO CI SARA` QUALCHE COLLEGA DI ROMA SPERIAMO BENE CMQ COMPLIMENTE ALLA COLLEGA CHE HA A QUEL COGLIONE RIPETO DI ICHINO CHE MAMMA VODAFONE A 4 MILIARDI DI EURO QUINDI NON STA` FALLENDO HA RICORDATO LA FINE DELLA TELECOM CHE SONO STATI LICENZIATI ....E HA CHIESTO LA CLAUSULA DI SALVAGUARDIA HA DETTO LE COSE PRINCIPALI BRAVISSIMA!!!SANTORO HA PIU` CORAGGIO SPERIAMO BENE STASERA!!! TUTTI A ROMA

Anonimo ha detto...

una collega era arrabbiatissima perche’ era andata il giorno prima ad uno studio legale di consulenti per il lavoro molto conosciuto e prestigioso e questi gli hanno detto che all’esterno nell’ambiente gia’ tutti sanno che tra 6 mesi questo stabile e’ chiuso.”p.s. parlo della vodafone ovvioooooo

Anonimo ha detto...

ragazzi a roma oggi succede il casino pure qui stanno cercando di evitare l`assemblea come in altre sede ma ora il sindacalista viene e fara` un bordello ci hanno detto che ci sanzionano ....noi ci andiamo mi becco la sanzione non mi frega!

Anonimo ha detto...

Tutti sanno che finirà in un licenziamento collettivo...

Solo il sindacato fa finta di niente...

Quelli della Wind dopo poco più di sei mesi sono stati "invitati" a trasferirsi a Roma se vogliono mantenere il posto di lavoro...

Anonimo ha detto...

WIND: i trasferimenti a Roma non riguarderebbero i 275 esternalizzati in Omnia bensì i dipendenti WIND di Milano Lorenteggio e Sesto S.G.
Vedi rsuwindmilano.blogspot.com

Anonimo ha detto...

e quelli di sesto non sono gli esternalizzati?

Anonimo ha detto...

Intanto vi aggiorno che al momento i lavoratori WIND che furono esternalizzati adesso rispondono per la GRANAROLO.

Anonimo ha detto...

forse cosi padova e chi ancora e` incerto capisce che bisogna venire x forza a ROMA!!!!! SVEGLIATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Anonimo ha detto...

Ciao,
Avete notato come ieri sera Ichino parlava come se avesse partecipato ai brefing che si sono tenuti in azienda in qs gg? Era proprio ben indottrinato. Cmq la collega di Milano e' stata brava e molto educata, ha detto le cose giuste rispondendo colpo su colpo, ma forse ci voleva qualcuno meno "educato" per gridare "il problema".
Qui a Pozzuoli i sindacati hanno inviato la comunicazione che ieri avete potuto leggere: in pratica ci dicono che sono dei martiri, che non andranno a Roma, ma a manifestare davanti la prefettura e che sono con noi! Ma chi? Mi credete se vi dico che non 1 RSU si e' fatto vivo in qs ultimo mese per piu' di due ore nei vari CC, dal fatidico 14 settembre? Non ne vedi uno neanche a pagarne!
L' assemblea non l' abbiamo fatta (solo a Pozzuoli) perche' LORO hanno terminato il monte ore, noi lo abbiamo quasi intatto...peccato che se avessero voluto, avrebbero potuto utilizzare i permessi sindacali che tanto sprecano per fare i comodi propri...
L' assemblea non l' hanno indetta per paura di essere sbranati e sapete che vi dico? Hanno fatto bene, li avremmo sbranati!
Sapete che circa 6 mesi fa qui sono state fatte le elezioni e pochi giorni prima i "Sindacati Legali" hanno estromesso con una infamante querela i colleghi che davvero ci rappresentano (RSU LIBERE-COBAS) e qs querela ancora pesa su di loro, perche' la sentenza e' attesa per gennaio? Ma come si puo' pensare che dei sindacati denuncino dei lavoratori..qs mi sembra una manovra anti-sindacale per eccellenza! Eppure da noi e' successo. E due rappresentati delle Rsu Libere se ne vanno a Comdata..oops che coincidenza! Ma fu tutto orchestrato a dovere? Ma no, che vado a pensare! E' stata solo una coincidenza....

Anonimo ha detto...

Che figura di merda abbiamo fatto ieri sera in tv all'infedele, non siamo stati capaci di motivare le nostre obiezioni e i nostri propositi, ma siamo caduti nella solita retorica dei precari per farci sputtanare pubblicamente fornendo all'opinione pubblica un'immagine di lavoratori protetti e viziati che fanno i capricci perchè non sono piu dipendenti di una grande multinazionale.

Anonimo ha detto...

Hai ragione, questa mattina sul bus sentivo commentare "ma cosa vogliono questi bamboccioni di vodafone? "
Se questo è il risultato della ricerca di visibilità lasciamo perdere!

Anonimo ha detto...

X LE 10.10 OVVIO CHE SEI DI PARTE AHAHHAHHAHA VENDUTO!

Anonimo ha detto...

certo che e` inutile parlare con voi il sigr Ichino l`azienda l`aveva preparato gia` e la collega invece e` stata in gamba a rispondergli a difendere 914 persone voi le palle x farlo ce l`avete oppure sapete solo criticare chi vuole aiutare gli altri..........lei rappresentava voi imbecilliiiiiiiiii ma xche` esistono questi idioti

Anonimo ha detto...

l`assemblea si fa` e` arrivata la lettera dell`avvocato. ma le altre rsu riescono ad essere forti come ROMA????????????

Anonimo ha detto...

Di certi personaggi ne farei volentieri a meno perchè utilizzano eventi tragici come la vendita di 914 lav. per apparire in tv senza un minimo di capacità e di preparazione con il risultato di farci passare tutti per lavoratori viziati che non vogliono abbandonare la casta di Vodafone

Anonimo ha detto...

la collega di milano è stata brava ma troppo "calma", la biologa di genova aveva molta più grinta...

Anonimo ha detto...

senti pensala come ti pare sarai l`unico dei colleghi se lo sei ......che ha questo pensiero oppure ora scrivi altri 300 post uguali????allora non vedere nemmeno santoro stasera vai al cinema e` meglio!

Anonimo ha detto...

ma non la faceva parlare e ha detto delle cose importanti appena ha potuto....era calma ok ma preparata .e contro quel personaggio devi esserlo cmq ognuno ha il suo pensiero a me e` piaciuta

Anonimo ha detto...

ultimamente mi disgusta sapere che ho certi colleghi che non apprezzano un cazzo di niente ...bologna gli ha fatto i complimenti pure roma c`e sempre qualcuno che butta fango.troppo calma... grazie e` di milano sicuramente una di ROMA oppure Napoli avrebbe reagito diversamente ma cmq e` stata brava almeno per noi a roma.

Anonimo ha detto...

Nascondi la testa sotto la sabbia cosi non senti cosa si dice intorno a te.
Potrai vivere in eterno pensando di avere ragione e che il mondo la pensa proprio come te.
Sei un mito che infonde sicurezza

Anonimo ha detto...

A Napoli non fu' inventato nessun stratagemma furono i sedicenti Rsu Libere ad usare la loro arroganza durante le elezioni,furono invitati per piu' volte dalla commissione elettorale a regolarizzare la loro posizione.Ma si sa' Bart & company non rispettono le regole,e' lui il vero fascista.O con lui o contro di lui.

Anonimo ha detto...

Ciao, io non penso che la collega di milano non fosse all'altezza, ma cio che mi fà incazzare è il messaggio che è stato recepito dall'ascoltatore medio, ovvero "che cosa vogliono questi privilegiati di Vodafone che non perdono il lavoro e non sono precari".
Ora si inzierà a dire " per noi è stata brava ed efficace e chi se ne frega di quello che dicono gli altri" dimenticando che il nostro obiettivo era di farci sentire proprio dagli altri e non di compiacerci tra di noi!

Anonimo ha detto...

confermo quanto detto da
anonimo
18 ottobre 2007 10.44

e dico di piu': bartolomeo ha consentito lo scempio di un accordo sulla flessibilita' delle pause.

NON DIMENTICATE COLLEGHI DI NAPOLI, NON DIMENTICATE LA VERGOGNA DI BARTOLOMEO!

Anonimo ha detto...

A tutti quei colleghi incerti sul da farsi, a tutti quei colleghi che hanno deciso di lavorare "per SODDISFAZIONE PERSONALE", a tutti quelli a cui è venuto male al pancino e staranno in mutua, al sindacalista di Ivrea che stavolta (forse) sciopererà, a tutti quelli che ieri ad Ivrea appena hanno ricevuto la RIDICOLA lettera che vietava l'assemblea se la sono fatta sotto (e quindi domani guai a non lavorare), a tutti quelli che dicono "un altro sciopero significa perdere altri 50 euro di stipendio" (in futuro si rischia di perdere TUTTO), a tutti quelli di IHS e di Alto Valore che pensano che "noi siamo al sicuro", SVEGLIATEVI: la FAVOLA è davvero FINITA!!!

Anonimo ha detto...

ciao BABY

Anonimo ha detto...

Apprezzo molto il civilissimo intervento di MR, con la quale sono daccordo. Le mie domande pero' non sono relative alla motivazione per cui si va a Roma,le motivazioni sono sempre personali in quanto ognuno ha il proprio cervello e la propria coscienza e con quelli deve ragionare ed essere in pace. I miei dubbi sono semplicemente ralativi ai programmi futuri che verranno dopo questa manifestazione di Roma, vorrei sapere se le persone che organizzano e tirano le fila di questa protesta abbiano un programma che porti a qualcosa di concreto. In alcuni momenti mi sembra che una grossa fetta di questa protesta sia una sorta di guerra tra Cobas ed RSU "dissidenti" e i sindacati ufficiali, che poco centra con l'esternalizzazione. Torno solo un attimo a rispondere a tutti coloro che nominano il CEPU invitandomi ad iscrivermi. Imparate prima a scrivere correttamente in Italiano, il verbo avere va con l'h, la a semplice e' una preposizione. Lasciate stare, evitate figure da ignoranti,(post 21.06).

Anonimo ha detto...

ma tu sei ancora vivo???? ahahahhah dai vieni a roma ti porto il cartelloooooooooooo con scritto CEPU TI VOGLIO CONOSCERE TE LO GIURO *****IO MI METTO LA MAGLIA ROSSA E IL CARTELLO VENDESI GIALLO TI VENGO A CERCARE TE LO GIUROOOOOOOOOOO

Simona ha detto...

ma che bravi questi che sparano a zero su bartolomeo nascondendosi dietro l'account anonimo.Chissa' invece dove sono tutti i sedicenti RSU che sfacciatamente si "appropriano" di iniziative intrapese e di cui non sanno nulla!! che magari lo sciopero se lo fanno nel proprio condominio per dare "visibilita'" al portinaio!!!! che affermano di non avere ore a disposizione delle sigle nazionali per fare l'assemblea mentre a Roma ne fanno addirittura 4? ma allora le sigle ce l'hanno oppure no queste ore a disposizione????

Anonimo ha detto...

E` VERO MI E` MORTA LA MAESTRA MA NON LO DIRE A NESSUNO CARO

Anonimo ha detto...

DA NOI A ROMA IL SINDACALISTA HA FATTO INVIARE UNA LETTERA DALL`AVVOCATO LE ORE CI SONO!!!ECCOME

Anonimo ha detto...

MAGLIA ROSSA CON CARTELLO GIALLO
PRATICAMENTE UNO DELLA BANDA BASSOTTI

Simona ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

SONO UNA RAGAZZA!!!E VIENI E BASTA COCCO DI MAMMA

Simona ha detto...

non avevo dubbi che le ore ci fossero. questi si meritano solo le mani addosso!!!!

Anonimo ha detto...

vergogna a chi rema contro....stiamo tutti nella stessa barca....ma e` evidente che qualcuno ha gia pronta la scialuppa di salvataggio

Anonimo ha detto...

Bambocioni, cocco di mamma, milano, roma, prefetture.....
Rimpiango il sindacato!

Anonimo ha detto...

ragazzi e` importante che andiamo tutti a Roma.Noi a Napoli stiamo ignorando ogni tipo di comunicato sindacale che inviti i dipendenti a recarsi in porti diversi da ROMA!!!!

Anonimo ha detto...

Bravi ! ANDATE A ROMA E FATE LA FIGURA DEL C...O CHE ABBIAMO FATTO IERI SERA ALL'INFEDELE, SARANNO TUTTI DALLA NOSTRA PARTE E PIU NESSUNO OSERA VENDERCI.
SIETE GRANDI, MA DITEMI DOVE VI POSSO TROVARE QUANDO IL 1 NOVEMBRE IO SARO TRASF. IN COMDATA, DOVE è IL SINDACATO LO SO' MA DOVE SIETE VOI NO !

Anonimo ha detto...

mi chiedo quali sono le ragioni che spingono un collega della dealer support di ivrea a entrare il giorno dello sciopero quando su 365 giorni all`anno e` in mutua...
Mah...

Simona ha detto...

dai per scontato di essere solo tu il venduto! a bello siamo 914.......io il 1 novembre saro' li' a comdata ma saro' anche a Roma come ci sono stata la volta scorsa e tutte le volte che si e' reso necessario. E tu? continua a piangerti addosso

Anonimo ha detto...

Risposta a 11,49
Hai ragione e mi risollevi perchè ero convinta che in questo blog scrivessero solo dei decelebrati che usano questo nostro dramma per risolvere le lore sporche beghe con le rsu e il sindacato.

APPROPRIAMOCI ANCHE NOI LAVORATORI NORMALI E PENSANTI DI QUESTO BLOG
NON LASCIAMOLO UNICAMENTE NELLE MANI DI CHI HA OBBIETTIVI COMPLETAMENTE DIVERSI DALLA SOLUZIONE DEI NOSTRI PROBLEMI

Anonimo ha detto...

Ragazzi, ammiro la collega di Milano che ha parlato, ma permettetemi troppo remissiva, completamente diversa dalla biologa che si vedeva ha avuto coraggio da vendere. Chi và alle trasmissioni deve AVER LE PALLE!!!!!!! Ormai che si era in trasmiccione lo spazio lo si doveva trovare anche con arroganza, perchè un'altra opportunità non ci sarà più data. Confido in stasera sui colleghi di Roma. Forza colleghi dimostrate le ragoni della nostra incazzatura senza paura.
Una collega di Bologna

Anonimo ha detto...

SIMONA non sparare cazzate a nastro,le ore sono quelle sancite dallo statuto dei lavoratori e non gestite arbitrariamente dalle rsu.Ma possibile che quando aprite bocca non vi informate prima.E poi non credo di essere l'unico anonimo in un blog dove tutti recano la scritta Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

cara collega di bologna è la prima cosa intelligente di bologna che riesco a leggere su questo blog.

Simona ha detto...

io non ti conosco tu non conosci me e per questo motivo modera i termini. le ore non saranno gestite arbitrariamente dalle rsu questo e' vero ma ognuno di noi le ore a disposizione le ha eccome!! forse le rsu le proprie ore se le sono sparate tutte ad agosto al posto della maternita' che noi comuni lavoratori abbiamo dovuto chiedere!

Anonimo ha detto...

incredibile per la prima volta leggo una collega di bologna dire cose sensate!

Anonimo ha detto...

Ok posso anche moderare i termini,ma si deve parlare con prove e non con supposizioni.

Anonimo ha detto...

CREDO CHE NON SERVE A NESSUNO PUNZECCHIARVI TRA DI VOI... BISOGNA CHE TUTTI VOI RIMANIATE UNITI SOLO COSI POTRETE FORSE SFONDARE QUELLA PORTA CHE OGGI IL SINDACATO VI HA SBATTUTO IN FACCIA!!! X I LAVORATORI DI PADOVA .. FORSE VOI CREDETE DI ESSERE INTOCCABILI !!? SBAGLIATE TUTTO !! INTOCCABILI NON CI SONO ..VOI SIETE VULNERABILI COME TUTTI I VOSTRI COLLEGHI D'ITALIA ..PERCHè IL GIORNO CHE NON FARETE PIù L'INTERESSE DELL'AZIENDA VI RENDERETE CONTO DELLO SBAGLIO A NON ESSERE ANDATI A ROMA UNITI A TUTTI I VOSTRI COLLEGHI ..

F.G

Anonimo ha detto...

cara simona stai dicendo cose assurde, perchè le ore di assemblea sono individuali e si possono prendere solo in modo collettivo.
tradotto in parole semplici, vuole dire che ogni lavoratore ha a disposizione 10 ore annue di assemblea, ma che le potrà utilizzare solo in modo collettivo, ovvero in presenza di una dichiarazione di assemblea.
Pertanto il tuo post era un po' fantasioso, e credo che chi come te si è data l'obbiettivo di diventare protagonista nella vertenza 914 debba avere una forte credibilità che deriva anche dal non dire puttanate

Anonimo ha detto...

caro 12,13 se il sindacato sbaglia, io posso sempre andare a dirglielo ed eventualmente anche togliere la tessera, ma se a sbagliare sarete voi, con chi dovrò prendermala?
Sono certa che appena questa brutta vicenda sarà terminata di voi non rimarrà più nulla nemmeno un blog sul quale sfogarmi.

Anonimo ha detto...

Io credo che la lotta tra noi non porterà a nulla, e questi battibecchi continuino solo ad alimentar divisioni e confusione tra noi. ORA PIU' CHE MAI DOBBIAMO ESSER UNITI!!!!!!!!!!!!!!! Io il 5 ero a scioperare a Roma con Voi e domani lo sarò nuovamente anche se non sono esternalizzata, perchè alle slide di questa azienda non credo più, come non credo alle favole di un Governo che ho votato e non sta facendo assolutissimamente NULLA.
Stasera i colleghi che ci rappresentano devon parlare di commesse è qui il perno del problema. E' vero gli esternalizzati avranno ancora un contratto a tempo indeterminato a COMDATA ma per quanto tempo visto che si lavora su una commessa unica di Vodafone? Questo si doveva dire ieri sera al sig. INCHINO. Far presente che le donne italiane non fanno più figli perchè il carovita, la non sicurezza di un lavoro non ti permette di creare una stabilità economica da poterti garantire una FAMIGLIA!!!!!!!!! Questo è quello che vuol sentire la gente e INCAZZARSI UN ATTIMO SUL FATTO CHE QUESTO GOVERNO HA FATTO UNA PROMESSA SU UN'ABROGAZIONE DELLA LEGGE 30 CHE NON STA AFFATTO MANTENENDO!!!!!!!!!! Stasera spero ci rappresentino colleghi motivati che diano visibilità a questi problemi che ieri sera non sono stati affrontati, ma solo accennati da una BIOLOGA secondo me molto più motivata della nostra rappresentante VODAFONE!!!!!
RAGAZZI VOI STASERA RAPPRESENTATE TUTTI NOI GLI SPAZI PRENDETEVELI ANCHE CON ARROGANZA PERCHE' ALTRE OPPORTUNITA' NON NE AVREMO PIU'!!!!!!!!
Una collega di Bo

Anonimo ha detto...

PARLIAMO DI COSE IMPORTANTI... :-)

che tempo fa a roma che devo prepararmi lo zainetto e nn so quante maglie portare?

Anonimo ha detto...

Simona non ti ho mai vista nelle assemblee,criticavi il sindacato solo perche' eri di MNP e adesso ci vuoi dare lezione.Ma va'!!

Simona ha detto...

e' evidente che qui ci sono diversi esperti di "puttanate" raccontate e affermazioni fantasiose....si vede che ve la fate con le RSU

Anonimo ha detto...

Post delle 12.23
Centrato in pieno il punto. Siamo nel terzo millennio, non esiste che andando a fare casino sotto un Ministero blocchino un processo previsto dalla legge e non esiste che il governo si sieda a parlare con chiunque non sia di un sindacato confederale. La prossima volta pensateci prima, e quando votate i vostri delegati RSU non mettete le crocette a cazzo. Adesso non serve a niente fare una guerra interna fra sindacalisti ed ex sindacalisti,come quella che state facendo.

Anonimo ha detto...

a simona:
sono una rsu gentilmente mi dici come posso usufruire delle ore per le assemblee per fatti miei?
Dal tuo post m'e' sembrato che potessi farlo dunque ti prego di dirmelo cosi' approfittoooo

Simona ha detto...

una rsu??? evviva, a napoli non se ne vede una nemmeno a pagarla oro. Forse se avessi avuto il piacere di scorgerne una avrei approfittato per chiedere delle delucidazioni!! peccato le fortune cosi' come le gioie capitano sempre agli altri!

Anonimo ha detto...

novita da roma dopo l`assemblea
primo... abbiamo votato TUTTI I LAVORATORI per diffidare le segreterie generali per non fare nessuno incontro ne il 19 ne il 20.
secondo...domani mattina i delegati di roma incontrano iL MINISTRO DAMIANI.
TERZO l`azienda vuole intimorirci e a quanto pare Roma gli fa MOLTA paura vi basta sapere che durante l`assemblea il team leader scriveva tutto quanto ...che schifo.
quarto come votazione ha vinto in quasi tutte le sedi vodafone il no....ma sono convinti che c`e` stata qualche irregolarita`.quinto lo sciopero e` fondamentale loro hanno la speranza di bloccare la cessione ..o cmq di farci dare la clausula di salvaguardia in quel caso sara` dura ma fAREMO di tutto per OTTENERLA ANCHE 20 GIORNI DI SCIOPERO
QUINTO DOVETE VENIRE TUTTI QUANTI
sesto il sindacalista ha ripetuto che ci sono segnali che l`azienda ha fatto capire che questo e` solo l`inizio quindi dobbiamo essere tantissimi per fermarli.
settimo PER QUANTO RIGUARDA LA TRASMISSIONE BASTA CHE NE HANNO PARLATO E STASERA` SE NE RIPARLERA`.LORO CI HANNO CHIARAMENTE DETTO CHE IL TEMPO PER INCONTRARE L`AZIENDA CI SARA` PIU` AVANTI PER IL MOMENTO FACCIAMO DI TUTTO PERCHE` GLI STIAMO FACENDO DAVVERO MALE .HANNO ANCHE DETTO CHE LE SEGRETERIE GENERALI NON SI STANNO COMPORTANDO BENE MA LORO CONTINUANO PER LA LORO STRADA .ROMA STA FACENDO DI TUTTO ...PURE I CARTELLI CONTRO ICHINO!

valeria ha detto...

Ciao anonimo delle 10.44.

Sono Valeria Vinci (e per quelli delle altre sedi sono la compagna di Bartolomeo).

Io nella Commissione elettorale c'ero.

Nessun invito a regolarizzare è mai stato chiesto alle RSU Libere, ma uno strumento che metteva a rischio i lavoratori che volevano sostenere i Cobas (volevano una totale autorizzazione al trattamento dei dati personali dei lavoratori che sostenevano i Cobas senza limiti, quindi i loro nomi potevano tranquillamente finire in mano all'azienda).

A questa assurda richiesta che esponeva i lavoratori, i Cobas si sono fermamente opposti, rischiando anche di essere estromessi, come i confederali a braccetto poi hanno fatto.

Ti dirò di più: nessuno ha mai potuto vedere le schede elettorali perchè, a differenza di quanto la democrazia richiederebbe, lo spoglio è stato fatto a porte chiuse!!!!

Invece di celarti nell'ombra abbi il coraggio di renderti visibile.

Per quanto riguarda il famoso accordo sulla flessibilità, che tanto continui a citare, ti riporto l'intervento di una collega che svela altre delle tue menzogne:

"Visto che questo tipo continua (in tutti i commenti) a scrivere su questo benedetto accordo firmato dai Cobas sulle pause facciamo un pò di chiarezza.

L'accordo non fu firmato dai Cobas che non esistevano.
I rappresentanti sindacali di CGIL, CISL e UIL dell'epoca erano:

Bartolomeo Matarazzo,
Salvatore Musella,
Grazia Leone,
Francesco Pepe,
Raffaele Puzio,
Caterina Agosatini,
Monica Canale,
Gaetano Stompanato,
Vincenzo Portolano,
Raffaele Vona.

Di questi solo i primi 3 oggi sono Cobas.
Puoi spiegare come possono 3 RSU su 11 e una sigla che non esiste firmare un accordo?

Finiscila di fare solo disinformazione e terrorismo!"

Anonimo ha detto...

Il mio pensiero:
molti colleghi mi hanno detto
"NON FACCIO SCIOPERO PERKE` SONO CONTRO I SINDACATI"
Questa frase non ha capo ne piedi.
Anche io NON sono pro sindacati, mi scontro spesso con loro (quando hanno tempo di ascoltare) e non sono per la lotta "sempre" e per il "no" sempre.

Questo vuol dire che chi e` contro i sindacati non sciopera?
MA STIAMO SCHERZANDO?????

lA SITUAZIONE CHE SI STA CREANDO E` QUESTA:
** Da una parte i colleghi che vanno a Roma e combattono contro i sindacati e lottano per fare numero.
** Dall'altra quelli contro i sindacati che NON scioperano perke` sono "CONTRO", contro tutto e contro tutti ma vanno a lavorare ..ma allora non siete "CONTRO L'AZIENDA"??come mai?? Me la spiegate senza insulti qual'e` la vostra posizione?

La mia SCELTA e` questa:
1-non vado a Roma, non ho una forte motivazione che mi spinge ad andare.
2-non sono pro-sindacato (anzi: spero che al piu` presto si vada a votare e qualche sindacalista vada a prendere un po' d'aria fresca)
3-FACCIO SCIOPERO - perche` sono contro a tutta questa MERDA! **
E mi firmo, senza tutta 'sta graaaaande paura :)
Kiara*IVREA

Anonimo ha detto...

Grande Valeria....

valeria ha detto...

Liquidato questo "anonimo in tutti i sensi" non perdiamo di vista quello che oggi è il nostro vero obiettivo (...che questi strani personaggi stanno in tutti i modi cercando di farci dimenticare...un pò come l'azienda che fa pressing psicologico per farci desistere dicendo che ormai non si può fare più nulla...)

TUTTI A ROMA PER DIRE "NO" A QUESTA CESSIONE!
Compatti, perchè la forza siamo noi, come urlava la cara collega di Roma il 5 Ottobre...

I giudizi su chi ha fatto qualcosa e chi no saranno sotto gli occhi di tutti!

Anonimo ha detto...

non vado a Roma, non ho una forte motivazione che mi spinge ad andare..... FORSE IL MOTIVO PER VENIRE C`E BLOCCARE QUESTO SCEMPIO E SOLO IN TANTI UNITI POSSIAMO FARLO MA FAI COME VUOI!TRA 6 MESI CI SBATTONO TUTTI FUORI

Anonimo ha detto...

E adesso è a tutti chiaro perchè i COBAS NON CI DOVEVANO ESSERE!!!!

Simona ha detto...

ma chi sei?

Anonimo ha detto...

cara valeria, sono contento.

Confermi che anche i nuovi cobas sono capaci di scempi (dunque non solo i "corrotti" delle segreterie).

Riguardo il punto sul fatto che "solo" tre rsu avrebbero fatto lo scempio, prova a parlare con quel fesso di bartolomeo e capirai come ci sono riusciti: uilcom e fistel non hanno firmato, la cgil si e' trovata spaccata e, udite udite, la CGIL Campania spinse le rsu cgil che non volevano firmare l'accordo a firmarlo per iniziare una sorta di armistizio con i tre futuri neo-cobas.

Cioe', firmate per favore, finiamo questa storia facciamo contenti bartolomeo e compagnia bella, basta che ricominciate a lavorare.

Ti chiederai: ma le altre rsu cgil erano cosi' stronze da firmare un accordo solo per "far pace".

Risposta: erano tanto stronze da aver creduto che quel fesso di bartolomeo aveva le firme di tutti i lavoratori che chiedevano la flessibilita' sulle pause.

Ora mi devi dire: i lavoratori hanno firmato in massa per avere la flessibilita' sulle pause?

Anonimo ha detto...

per completezza di informazione, il tanto odiato Emilio Miceli, segretario nazionale SLC/CGIL, tento' di far cadere l'accordo di pozzuoli, senza riuscirci grazie all'accanimento dei tuoi tanto amati compagni di bologna e roma, in nome di una presunta "autonomia" di zona.

Cioe' se a napoli vogliamo ucciderci abbiamo il diritto di farlo!

E il tutto alla faccia del tanto richiesto buon senso e della tanto osannata unita' dei lavoratori dal nord al sud.

Anonimo ha detto...

A romani, chi è il ministro damiani?
non sapete nemmeno come si chiama e volete difenderci?
non fate la figura di merda che abbiamo fatto all'infedele.

Davide ha detto...

Spero vi rendiate conto che state parlando di politica pura, perdendo completamente di vista l'obiettivo dell'esternalizzazione. Le vostre beghe sindacali risolvetevele al bar, al 90% della gente di questo blog non frega un cazzo delle vostre lotte interne, finitela, avete francamente sbriciolato i coglioni.

Anonimo ha detto...

DOMANI MATTINA INCONTRANO DAMIANI IL VICE DI BERSANI TI PARE POCO?SCUSA TANTO PER L`ERRORE MA NON E` UNO QUALUNQUE MI DEVI SEMPRE ATTACCARE??

Anonimo ha detto...

non l`ho scritto per difendere nessuno... pero` i romani si danno da fare mi pare altri mi sembra di no sai???

valeria ha detto...

Ti rispondo molto volentieri, smotando tutto quello che stai scrivendo senza problemi, appena dici chi sei...

Inizia a dare fastidio il tuo offendere celato dall'anonimato...(vedi che anche Miceli è contrario a queste condotte...ha scritto pure un comunicato a riguardo...visto che sei un suo fan almeno ubbidisci!)

Ad ogni modo, ti invito nuovamente a moderare i termini e non offendere!

P.S.: Comunque quel "fesso" di Bartolomeo è sempre al lavoro dove chiunque può andare a fargli delle accuse...qualora ce ne siano da fare...

Anonimo ha detto...

non è un problema di errore di sintassi ma di un errore politico, il ministro damiano si è già incontrato con i lavoratori di ivrea, e ha ribadito che questa è una grande opportunità per il territorio poiche comdata è nata e si sta consolidando su questo territorio, inoltre non condivide le nostre preoccupazioni poichè dice che ci saranno garanzie e non esistono problemi di occupazione o di precarietà.
COME VEDETE NON SARA' NECESSARIO ANDARE FINO A ROMA PER SENTIRCI DIRE LE STESSE COSE DETTE 2 SETTIMANE FA'.

Anonimo ha detto...

cioe' non hai le palle di smontare tutto quello che ho scritto se non dico chi sono?

e se dico chi sono girerai l'informazione alla famosa lista di proscrizione che il mio "amato" miceli ha avuto il coraggio di condannare e denunciare?

Se vorrai dire che ho paura di svelarmi, ti rispondo "si ho paura di svelarmi".

Per voi e' facile svelarvi, non rischiate nulla.

E questo ha una sola parola: FASCISMO.

Anonimo ha detto...

aNCHE L'INCONTRO CON BERSANI NON SERVE POICHè è GIA PREVISTO UN TAVOLO AL MINISTERO CONCORDATO DAL SINDACATO

Anonimo ha detto...

ivrea non ha fatto nulla basta vedere che i lavoratori vengono senza rsu ma che dici....vuoi depistare il tutto??ROMA SI FA` IL MAZZO!!!!E` FONDAMENTALE LO SCIOPERO CI HA DETTO CHE DA IVREA SIETE 50 E` VERO? CI SEI ANCHE TU?

Anonimo ha detto...

CONFERMO: l'incontro e' per mercoledi

Anonimo ha detto...

secondo voi basta un`incontro???andiamo bene!!!!!ma devono sentirci

Anonimo ha detto...

Ciao kiara, scusami ma la tua affermazione, riporto le tue parole "Da una parte i colleghi che vanno a Roma e combattono contro i sindacati e lottano per fare numero" non mi e` piaciuta visto che io sono una di quelle che sta raccogliendo le adesioni per Roma,credimi non sono assolutamente mossa dalla necessita` di far numero,vado a Roma perche` ci credo.

(Le mie motivazioni e quelle degli altri che con me erano al banchetto sono sintetizzate nella documentazione data ai colleghi che ci chiedevano il perche` della nostra scelta e quindi non sto qui a rielencare tutto)
Letizia

Anonimo ha detto...

MA QUESTI RIVOLUZIONARI DA TASTIERA ARRIVANO SEMPRE DOPO.

DOPO CHE SI E' GIA PARLATO CON DAMIANO

DOPO CHE SI E' CONCORDATO CON BERSANI UN TAVOLO MINISTERIALE DOVE COSTRINGERE L'AZIENDA A TRATTARE SENZA PRECLUSIONI.

SPERIAMO CHE NON ARRIVINO TARDI ANCHE ALLA MANIFESTAZIONE

Anonimo ha detto...

i rivoluzionari stanno facendo tremare roma caro mioooooooooooooooo

Anonimo ha detto...

io lo so chi sei.....un povero stronzo che ha voglia di rivalersi delle tante figure di merda che ha fatto sinora e che non riesce a trovare un luogo migliore se non il bozzolo protettivo di un blog

Anonimo ha detto...

MA CHE COSA CENTRA MERCOLEDI, LA MANIFESTAZIONE E' SABATO !

Anonimo ha detto...

Ciao Letizia,
la tua risposta mi da conferma che
"siamo tutti contro tutti"
e mai
"tutti - insieme - contro"

Io ho semplicemente fatto una divisione dei gruppi per come li vedo io, senza andare "contro" nessuno (se non con quelli che non scioperano, naturalmente!)

Non mi dire che non sareste contenti di essere in TANTI sul vostro Bus x Roma, altrimenti sarebbe stato inutile tutto il lavoro che avete fatto e che state facendo. No?

Da questo Blog mi accorgo solo che siamo tutti pronti a sputarci contro ..uno contro l'altro,
e questo e` quello che ha sempre "sognato" l'azienda ..la rabbia fra di noi e` un regalo che stiamo facendo a Vodafone.
Non credete?

Kiara*

Anonimo ha detto...

Concordo con chiara.
Una cosa e' certa, in questo blog siamo in tanti convinti che andare a manifestare a Roma domani sia la cosa piu' giusta da fare, se ci sono colleghi che non condividono la scelta, il pensiero e' leggittimo cosi' come lo e' il nostro, l'importante e' che la causa sia comune!
Percio' evitiamo le provocazioni perche' in questo momento ci fanno tutt'altro che bene e comunque ognuno rimarra' del suo pensiero dato che il tempo x pensarci su c'e' stato!
Roma ci aspetta a braccia aperte domani e l'emozione di entrare in quella piazza dove gli altri colleghi ci aspettano non si puo' descrivere, SI PUO' SOLO VIVERE!
Bisogna dire di no a questo schifo tutti insieme, domani a Roma!
Un abbraccio a tutti da Bologna!

Anonimo ha detto...

E' chiaro che chi risponde non e' uno solo ma piu' di uno.Valeria ha un brutto difetto quello di accusare per non difendersi, lo sa' benissimo come sono andate le cose durante le elezioni e sa' benissimo anche che le pause flessibili sono opera del suo partner, ma non lo ammetterebbe mai.In ogni modo parlare con lei e' superfluo,anche perche' cosa ti aspetti da una laureata con specializzazione 892000.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
ULTIME NOTIZIE


Vi alleghiamo la comunicazione inviata il giorno 12 ottobre da Vodafone alle Segreterie Generali e le risposte delle stesse.


La nostra reazione e’ stata forte ed immediata: la RSU Roma ha scritto a tutta la delegazione RSU Vodafone:

I delegati sindacali firmatari del presente documento, appresa ieri sera la notizia che su invito dell’azienda, le segreterie generali- nazionali di cgil cisl e uil hanno accettato di sedersi al tavolo della trattativa con l’azienda, il giorno 19 ottobre, giorno dello sciopero nazionale, hanno manifestato tutta la loro insoddisfazione circa tale “incomprensibile” scelta.
Stavamo facendo partire questa diffida alle segreterie generali- nazionali, quando e’ arrivata un ulteriore convocazione del coordinamento nazionale dei delegati per il 19 sera e incontro con l’azienda sabato 20. NON CAPIAMO TUTTA QUESTA FRETTA! Quando per lunedì 22 era gia’ stato convocato il coordinamento nazionale. Che cosa sta premendo sulle segreterie generali? Pertanto chiediamo il rispetto dei tempi che ci eravamo dati nel rispetto DEI LAVORATORI TUTTI!

Questo testo e’ stato inviato alle segreterie nazionali con le firme dei delegati sindacali. Stigmatizziamo questi tipi di comportamenti che esulano da un atteggiamento democratico, se qualcuno tenta di lanciare la volata forse e’ perche’ i delegati sindacali si stanno comportando in modo corretto in questa vicenda? Racconteremo tutto nel dettaglio nelle assemblee che abbiamo indetto per giovedi’ . Non molliamo perche’ questi segnali ci indicano che stiamo sulla strada giusta!

Fondamentale, oggi piu’ che mai, e’ l’adesione allo sciopero del 19 ottobre. Confermiamo che da tutta Italia si stanno organizzando colleghi per venire a Roma (anche contrariamente da quello che dicono le segreterie nazionali) mentre quelli che resteranno nelle loro citta’ andranno davanti le prefetture. Il tutto per dare piu’ forza alla lotta.

Cosi’ come detto da una collega di Napoli.

Per dimostrare agli esternalizzati che vogliamo tenerceli tutti e 914 perche` ”we are family”!
Per dimostrare ai ”sanzionati di Napoli” che l`azienda colpendoli ha colpito tutti!
Per dimostrare ai sindacati che la vera forza di questa lotta non sono loro ma siamo noi!

Per tutti questi motivi a Roma dobbiamo essere tanti!!!
Dobbiamo essere tanti perche` la rabbia che abbiamo dentro puo` trovare voce solo li`, dove ci sono le istituzioni!
Dobbiamo essere tanti perche` se pure dovessimo perderla questa battaglia dobbiamo perderla senza rimpianti, consapevoli di aver fatto tutto cio` che era possibile fare!


Qualcuno mi spiega perche` un sindacalista di roma e' stato diffidato ed io non trovo piu` la stessa domanda che avevo inserito nel blog in data 16 ottobre?

valeria ha detto...

Perdonami ma ho difficoltà a seguire i tuoi discorsi...a volte si perdono, a volte si contraddicono e non ne trovo un fine specifico...

E' importante adesso NON alimentare inutile odio come cerca di fare l'azienda, per dividerci, o come cercano di fare alcuni personaggi che sperano di fare carriera dimostrando come sono bravi a dividere le masse insinuando dubbi...

Scusami se non risponderò più alle tue accuse su questo blog.

Questo è un blog per la cessione, Questo è un blog CONTRO LA CESSIONE!

Non riesco a capire i tuoi intenti e per questo, per un mio limite, non ti risponderò più su temi che nulla hanno a che vedere con la cessione.

Sai dove lavoro e dove sono sempre seduta.

Se hai paura di svelarti su questo blog potrai farlo di persona con me e avrai tutta la mia disponibilità a discutere dei tuoi dubbi....se ne avrai voglia.

Ora pensiamo a salvare i 914 lavoratori che non potranno più pensare al loro futuro con serenità se questa cessione dovesse passare!

Ti ringrazio per la collaborazione che vorrai dare a tutti i 914 colleghi con il tuo incoraggiamento o con il tuo silenzio se proprio non te la senti di incoraggiarli.

E' giusto manifestare dubbi, ma con serietà e senza scadere in accuse non proprio trasparenti e corrette.

Grazie e spero di vederti a Roma a lottare con i lavoratori, i tuoi colleghi, gli amici con cui sei cresciuto!

Valeria

Anonimo ha detto...

ROMA TREMA CHE ARRIVANO I DURI E PURI DI BOLOGNA!
SPERIAMO CHE NON ARRIVINO IN RITARDO.
SE TUTTO VA BENE OTTERRANNO QUELLO CHE E' GIA STATO OTTENUTO DAL SINDACATO UNA SETTIMANA FA.
OVVERO UNA PACCA SULLE SPALLE DA DAMIANO E UN TAVOLO DEL MINISTERO.

QUESTO POST MEMORIZZATELO PERCHE' QUALCHE RIVOLUZIONARIO DI BOLOGNA, LUNEDI CI RACCONTERA ESATTAMENTE COSA HANNO OTTENUTO DIVIDENDO I LAVORATORI PER ANDARE A FARSI UNA GITARELLA A BASSO COSTO A ROMA E VEDREMO COSA SARANNO CAPACI DI RACCONTARCI.

valeria ha detto...

Qualcuno mi spiega perche` un sindacalista di roma e' stato diffidato ed io non trovo piu` la stessa domanda che avevo inserito nel blog in data 16 ottobre?

E' stato diffidato da chi? E sopratutto diffidato dal fare cosa?

(ps. non è che il tuo commento era in un'altra discussione?)

Anonimo ha detto...

Peccato che quello che dici non è stato ottenuto dal sindacato...ma dai Lavoratori, dalle RSU di Roma, Bologna, dai Cobas di Napoli che il 5/10 non si sono fermati e hanno bussato prima alla porta di Montecitorio e poi al Ministero del Lavoro e sono stati accolti e ascoltati...

E' solo allora che il sottosegretario ha preso l'impegno di convocare le parti sociali...

Se le cose non le sai...non scrivere...eviti brutte figure!

Anonimo ha detto...

Valeria perche' non racconti come sono andate le tue trattative segrete con CGIL per salvare Bart?
Dai sono sicuro che i tuoi fedelissimi capiranno.

Anonimo ha detto...

Bhè certo andare sotto le Prefetture produce risultati ben diversi....

Il prefetto, che sicuramente avrà un peso fondamentale sulla cessione per i suoi noti poteri politici ed economici, si adopererà sicuramente per aiutare i dipendenti della Vodafone!

Meno male che ci sono "linci" come te che la sanno lunga su come funzionano le cose!!!

Grazie, sei veramente importante....

Anonimo ha detto...

Io non capisco una cosa...

Ma come mai il sindacato ha deciso di andare sotto le prefetture se la stragrande maggioranza dei lavoratori e delle RSU vuole andare a Roma?

Cioè il sindacato non dovrebbe fare quello che dicono i lavoratori e non quello che pensano loro?

Non voglio essere polemica, ma forse ci sono passaggi che non capisco....

Anonimo ha detto...

faccio riferimento a quanto scritto dagli rsu di Roma...alle 7:41
ci state dicendo che domani 19 ottobre nel pomeriggio a Milano si riunira' il coordinamento degli Rsu, in vista dell'incontro del 20 con l'azienda..
ma sempre domani ci sara' la manifestazione a Roma....alla quale parteciranno lavoratori.. rsu ..cobas ..ed ex rsu.. giusto ?!?!
domanda banale....o meglio ovvia ....
Vista l'espulsione o il procinto di esser tale di alcuni rsu ..e collisioni annesse..
mi chiedo quali rsu saranno presenti a Milano per pianificare l'incontro del 20 con l'azienda?!?!...........................e soprattutto che pianificheranno?!?!
baci da ivreaaaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

Non è chiaro è vero...

Ma il sindacato ultimamente latita nel dare informazioni trasparenti...

Anonimo ha detto...

ma come si fa a permettersi di dire ke abbiamo fatto una figura di merda all'infedele? chi lo dice avrebbe potuto fare di meglio? la collega ha dimostrato di essere preparata, x alcune cose è anke quasi riuscita a metterli in difficoltà.. e in una situazione del genere nn è certo facile immagino, io penso ke mi sarei messa a piangere dopo 3 minuti :)) ma l'umanità ke fine ha fatto? ognuno fa quello ke può, lei si è esposta e nn è poco.. x me è stata bravissima, ha dimostrato di essere una persona equilibrata e nn una delle pazze/i isterike ke urlano ma tante volte solo x coprire il nulla ka hanno da dire!! a me è piaciuta e sono certa ke mi piaceranno i ns colleghi stasera da santoro, ognuno ha il suo carattere e porta a questa battaglia il suo contributo, chi + chi - arrogante (ma poi vogliamo davvero fare dell'arroganza un'arma di battaglia?).. in bocca al lupo a tutti i colleghi ke stasera si esporranno nn solo in tv ma anke alle decine di commenti tante volte (ma spero di sbagliarmi a sto giro) nn benevoli da parte degli stessi colleghi!! in bocca al lupo mostriciattoli e grazie! ;)

Anonimo ha detto...

MA COSA CAZZO DITE!
PRIMA SCRIVETE CHE GRAZIE A ROMA AVRETE UN INCONTRO CON DAMIANO QUANDO AD IVREA HA GIA INCONTRATO I LAVORATORI DUE SETTIMANE FA
POI CHIAMATE TUTTI A ROMA PER PARLARE CON BERSANI E SCOPRIAMO CHE LA PROSSIMA SETTIMANA CI SARA' UN INCONTRO UFFICIALE TRA IL MINISTERO I SINDACATI, LA VODAFONE E I LAVORATORI.

INFINE A MILANO CI SARA' DOMANI UN'INCONTRO CON L'AZIENDA E VOI DOVE SARETE? A ROMA A CHIEDERE QUELLO CHE GIA E' STATO FATTO E CONCORDATO.
POVERI LAVORATORI CHE SI AFFIDANO A DEI CIARLATANI APPRENDISTI COME VOI, SAPRANNO CHE VOI SIETE SEMPRE NEL POSTO E NEL MOMENTO SBAGLIATO.
CHE SIA UNA NUOVA STRATEGIA?

Anonimo ha detto...

e' comprensibile da chi possa esser giunto il commento delle 15:24...evitiamo risp...

Anonimo ha detto...

Che figura di merda abbiamo fatto ieri sera in tv all'infedele, non siamo stati capaci di motivare le nostre obiezioni e i nostri propositi, ma siamo caduti nella solita retorica dei precari per farci sputtanare pubblicamente fornendo all'opinione pubblica un'immagine di lavoratori protetti e viziati che fanno i capricci perchè non sono piu dipendenti di una grande multinazionale.

Anonimo ha detto...

ti risponderò ank'io con un doppione ma giusto xè mi sei simpatico ;)

X LE 15.28 OVVIO CHE SEI DI PARTE AHAHHAHHAHA VENDUTO!

Anonimo ha detto...

PIU CHE CON UN DOPPIONE POTRESTI RISPONDERMI IN RITARDO COSI SARESTI IN LINEA.

Anonimo ha detto...

in linea con te? no grazie ;)

Anonimo ha detto...

in linae con il tuo movimento di ritardatari

Anonimo ha detto...

milena mazzone ma si è difesa come poteva.a dire il vero è stata tosta considerando che ichino è un fio de na mignotta della fiom-cgil anni 60-70

Anonimo ha detto...

ah è il MIO movimento? nn lo sapevo pensa.. :) nn mi sembra il caso di continuare questo scambio a 2 ke nn so proprio a ke serva e tantomeno a ki possa interessare, ma mi fa piacere ke ci sia simpatia tra di noi.. :)

Anonimo ha detto...

Ciao, io non penso che la collega di milano non fosse all'altezza, ma cio che mi fà incazzare è il messaggio che è stato recepito dall'ascoltatore medio, ovvero "che cosa vogliono questi privilegiati di Vodafone che non perdono il lavoro e non sono precari".
Ora si inzierà a dire " per noi è stata brava ed efficace e chi se ne frega di quello che dicono gli altri" dimenticando che il nostro obiettivo era di farci sentire proprio dagli altri e non di compiacerci tra di noi!

Anonimo ha detto...

ma io nn sto parlando di compiacenza, sto dicendo ke uno porta in questa battaglia quello ke può, lei è stata quello ke le era possibile essere, altri colleghi stasera porteranno il loro contributo, io personalmente nn mi sento di criticare se poi uno in quella situazione è riuscito ad essere + o - incisivo, al max si può trarre un insegnamento di ke effetto ha fatto e di come potrebbe essere migliorato un futuro intervento di qualcuno tutto qui.. io nn sono d'accordo col termine figura di merda ke denigra e umilia e nn è costruttivo, ke si possa fare sempre di meglio sono d'accordo.. ma nn penso si possa dimenticare ke in quelle situazioni sei davanti a persone ke da 30 anni fanno della retorica il loro mestiere, ke sono abituati a venderti fumo, sono capaci di far sembrare a parole bianco il nero e hanno a ke fare con i politici ke sappiamo l'uso ke fanno della dialettica.. dunque nn penso sia facile quando ci si trova li, tra di noi invece siamo capaci tutti.. solo questo..

Anonimo ha detto...

ma non si contesta il fatto che la collega non si sia esposta, ma in tv se ci vogliamo far sentire occorre un pò più di determinazione....che mex abbiamo lasciato ieri sera? Se c'è stata reazione lo dobbiamo a una biologa forse un tantino più grintosa della nostra collega, sicuramente gioca anche il fattore emotivo e caratteriale. A mio avviso non abbiamo dato grande rilevanza, anzi tutt'altro

Anonimo ha detto...

Ripeto che non sto criticando la collega poiche' ha fatto quello che poteva e anche con dignita' ma poiche' ritengo che si vada in tv per coinvolgere l'opinione pubblica, io penso che non ci siamo riusciti come purtroppo non ci riusciranno questa sera da santoro i colleghi di roma.
Bisogna capire quando e' il momento di delegare a chi ha piu esperienza, e non farsi difendere da un'incapace di rif.com. che assimilindaci al mondo del precariato ha offerto su un piatto d'argento la risposta a chi non aspettava altro.
D'altra parte abbiamo gia' visto cosa ha risposto rif com nell'interpellanza parlamentare e non mi sembra il caso di affidare le nostre sorti a certi soggetti.

Anonimo ha detto...

bravissima la collega!!! la tv è quella che è, non ci scordiamo che su di noi a montecitorio non ha parlato NESSUNO!!! quindi non esistono soluzioni per dare messaggi in televisione... anche questo blog...ha commenti che incitano alla manifestazione a roma ma chi ci accede vede articoli contrari...

Anonimo ha detto...

allora vediamo se mi spiego
il sindacalista ci ha letto il comunicato della diffida per i giorni 19 e 20 verso le segreterie generali poichè l'incontro era previsto per la prossima settimana quindi alla lettura del comunicato abbiamo votato si oppure no hanno vinto i si vviamente ed è partita la diffida perchèle segreterie possono tranquillamente aspettare. noi abbiamo la manifestazione.
so he mercoledi c'è un incontro con Bersani ma sono riusciti ad averne uno anche x domani mattina con damiani uno de suoi...volevo avvisarvi che mamma vodafone ovviamente ha mandato un comunicato a santoro x stasera dove dice che noi siamo tutti a tempo indeterminato e lo saremo pure dopo.si è voluta parare...stasera il servizio è di 3 minuti ma ci sono dichiarazioni forti speriamo che le fanno vedere xchè a Roma non siamo teneri.ci sono coleghi con i cartelli vendesi i studio speriamo che li fanno parlare perche cè il mio sindacalistaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

All'educatissimo anonimo delle 15.24 rispondo:

- il sindacato aveva detto che l’interlocutore era l’azienda e che per questo si andava a milano, per andare li’ dove si decide. Come volevasi dimostrare e come alcuni avevano detto: era una sciocchezza perche l’azienda aveva gia’ preso la sua decisione e perche' andare a urlare che non ci piaceva non sarebbe servito a nulla… infatti il grande risultato e’ stato quello di farsi ricevere dall’ANSA…ooohhhhooohhh

- in assembra era stato detto che il coinvolgimento della politica non era la strada giusta, ma… ecco che ora il sindacato va da bersani… vi eravate di nuovo sbagliati… pensa te in che mani siamo!

-qualche info su questo incontro con bersani.
Era stato ottenuto per il 15 ottobre un incontro con Alfonso Gianni, sottosegretario di Bersani, ma…non appena questa notizia e’ arrivata in possesso della segreteria nazionale cgil, questa ha cominciato a fare pressioni sui delegati che lo avevano ottenuto per farlo saltare Ha ricevuto un no come risposta ed ecco che quell’incontro stato rinviato a data da destinarsi per impegni improvvisi del sottosegretario. Ora, guarda un po', e’ spuntato dal cilindro l’incontro del 23 con bersani.

- dato l’articolo 2112 del codice civile che sancisce per le legge il passaggio di tutti i trattamenti previsti dal ccnl nonche’ quelli aziendali (incluso il fondo… a differenza di quanto affermato ieri in assemblea!!!!! Disonesti e bugiardi) c’e’ proprio da chiedersi per discutere di cosa dobbiate andarvi a sedere al tavolo: avete cose vostre sindacali da sistemarvi??? Altre ore sindacali? riconoscimento dei delegati eletti in vodafone quali rsu anche nella nuova azienda????

Ciarlatani sono i delegati servili e le segreterie nazionali che ci stanno svendendo: strategie volutamente fallimentari dal primo giorno sulla pelle e sul futuro dei lavoratori.

Anonimo ha detto...

Cosa continuate a sbranarvi :-)

Ormai tutti abbiamo fatto una scelta e a Roma mancano meno di 24h...

Quindi avanti, mantenete la calma, riposatevi, tenete lucide le menti che domani c'è bisogno di tutta la nostra FORZA.

Alla collega d'Ivrea, io sono sul pullman, se vuoi continuare il discorso che hai cominciato sul post vieni pure da me che mi piace avere scambi di idee, non son nata per convincere nessuno, quindi ti aspetto :-)

Ah magari MR non ti dice niente...

Sono Marta - STU Iv

Anonimo ha detto...

Erik puoi scrivere minuscolo perfavore? E' importante "cosa" si dice non come lo si "scrive"...Grazie.

Anonimo ha detto...

mi sento chiamata in causa pure stavolta sbaglio a scrivere è VERO E LO SO... mi spieghi il problema??? alla fine sbaglio io.ti dà fastidio prchè sono di ROMA?

Anonimo ha detto...

sono una ragazza Francesca se vuoi a Roma ti vengo a trovare cosi magari controlli com parlo l'italiano x stefano bologna

Anonimo ha detto...

Ciao sono la collega di Ivrea della Dealer Support che ha scritto ieri alle 20.29 e mi rivolgo a MR che mi scrive alle 20.48: Scusa ma forse sei tu che dovresti leggere bene, perche' di domande non ne ho fatte, ho solo scritto che sarei andata a Roma il 19 chiedendo ai colleghi di Padova di unirsi!!!E poi chi mi e' venuto addosso??? tu mi dici che io chiedo "con tutto il rispetto che io ho per te anche se non so chi tu sia, mi dici perchè hai PAGATO per venire a Roma
se poi richiedi a NOI cosa ci spinge ad andarci?" Ma chi l`ha chiesto???????

Boh...
a far del bene non va comunque bene!!!

Anonimo ha detto...

era in risposta a questo...non al tuo.


Anonimo ha detto...
Una semplice domanda, SENZA POLEMICA. Noi si va tutti a Roma per cosa? Per ottenere visibilita' e possibilmente un incontro con il governo,giusto? Bene, in assemblea ci hanno appena detto che le organizzazioni sindacali hanno ottenuto un INCONTRO CON BERSANI per il 23! Al di la di bandiere, politica o simpatie, mi sembra una gran cosa, che ovviamente mi fa sorgere una domanda spontanea:ora perche' si va a Roma, se abbiamo ottenuto cio' che ci eravamo prefissati? Premetto che ho gia' pagato il pullmann...

17 ottobre 2007 11.12

Anonimo ha detto...

bene, meglio cosi'.. comunque questo post che mi alleghi, io non lo trovo...per quello che pensavo fosse riferito a me, anche perche'parla alla collega di Ivrea e nel post che tu mi alleghi non specifica che e' di Ivrea. Solo noi andiamo in bus?

Anonimo ha detto...

voglio solo die che in questo blog ho trovato ragazzi di IVREA DAVVERO FANTASTICI ...STAMANE IL MIO SINDACALISTA A ROMA HA PROPRIO DETTO A TUTTI IN ASSEMBLEA VENGONO 50 STUPENDE PERSONE DA IVREA BRAVI RAGAZZI

Anonimo ha detto...

sono senza parole questi ci vendono e voi vi fate la lotta da soli. ma lo sapete che il nemico e' vodafone e non il collega o le rsu? chi vuole andare a roma vada ma non rompa i coglioni a chi non ci va..

Anonimo ha detto...

certo che noi andiamo a roma e se tu non capisci perche' il sindacato ha proprosto solo modalita' di lotta inefficaci nonostante tutti quelli che hanno cercato di farlo capire con ampie e documentate argomentazioni, e' un problema tuo. vai dove ti pare.
e' giusto cosi'.

Anonimo ha detto...

si ma quello che intendo io e' che non serve a nulla farci la guerra tra di noi.
posso farti una domanda? se tu per qualsiasi motivo non potessi andare a roma (figli, soldi, qualsiasi cosa) non credi che sarebbe carino poter manifestare il tuo disappunto perche' qualcuno ti organizza una manifestazione in loco?
mica il sindacato NON organizza lo sciopero..solo perche' non lo organizza dove dite voi non vuol dire che tutto faccio schifo? mi sembra un po' eccessiva come cosa e sopratutto poco democratica.
se c'e' qualcuno che fa schifo o con cui prendersela e' solo con l'azienda che ci vende non con chi ti porta in piazza.

Anonimo ha detto...

SONO BELLISSIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII GRANDE SINDACALISTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Anonimo ha detto...

se ce l'hai con me ti dico seolo che non sono sindacalista non sono nemmeno iscritta.
dico solo cio' che penso non cio' che mi dicono di dire

Anonimo ha detto...

ma se non si siedono faremo la fine di wind? passeremo cmq senza garanzie? perche' vodafone l'ha detto ci passa e basta!

Anonimo ha detto...

cucu'

siete tutti in pausa?

Anonimo ha detto...

ohhhhhhhhhhhhhhh rai 2 l'avete vista?

Anonimo ha detto...

ma perche' andate a parlare di nuovo col ministro damiano? non serve a nulla.. lo hanno gia fatto e conocsciamo tutti la risposta. non siamo disoccupati.. perche' ripetere di nuovo l'incontro? facciamo cose utili piuttosto

tipo lo sciopero domani

Anonimo ha detto...

ma secondo voi quanto li hanno pagati i manager per andare a comdata cosi felicemente?

ehi vodafone? quante sanzioni disciplinari hai mandato oggi per chi e' andato in assemblea ieri?

nessunaaaaaaaaaaaaaaa vergognaaaaaaaaa

Anonimo ha detto...

non siamo in pausa ci sono

Anonimo ha detto...

STATE VEDENDO RAI 2 AVETE VISTO IL IO MIO SINDACALISTAAAAAAAAAAAAAAAA HA DETTO CON 4 MILIARDI DI UTILI AHAHHA CARA MAMMA VODAFONE CHE FIGURACCIA SONO TROPPO BELLI MITICI GRANDI TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Anonimo ha detto...

i con i cartelli vendesi in televisione mitici bravi siete grandi x tutti noi