martedì 16 ottobre 2007

Cobas Napoli: - "Nessun mandato conferito per la trattativa con l'azienda"

La diffida dei Cobas di Napoli alle segreterie nazionali dei sindacati confederali:

I Lavoratori di Vodafone Pozzuoli, ricordano a tutte le Spettabili Organizzazioni Sindacali costituite nell'azienda Vodafone Omnitel NV, che l'unico mandato assembleare conferito è stato quello di mettere in atto ogni iniziativa idonea ad evitare la cessione di ramo d'azienda, ribadendo che non si conferisce mandato ad intavolare alcuna trattativa che non abbia come unico obiettivo il blocco della cessione. Le assemblee in cui i Lavoratori hanno affermato e confermato questa volontà si sono tenute nei giorni 19,20,24 settembre e 1 ottobre (ultima assemblea tenutasi).

Oltre a questi, sinora, unici momenti ufficiali in cui si è raccolto il mandato dell'assemblea (che è sovrana), abbiamo raccolto diffide firmate dai singoli Lavoratori che sono da ritenersi un di più rispetto a quanto plebiscitariamente stabilito nelle assemblee; tali diffide vi saranno inviate a mezzo posta il prossimo 18/10.

Pertanto, vi diffidiamo dall'accettare l'incontro del prossimo 19 o 20 ottobre proposto dall'azienda, in quanto quest'ultima non fa riferimento in maniera esplicita ad un invito per condividere con le OO.SS. il blocco della cessione.


Di seguito la mail mandata alla segreteria del Ministro Bersani:

Egregio Sig. Ministro,

Facciamo seguito alle numerose richieste di incontro già formulate nei giorni scorsi. A tal proposito la informiamo che venerdì 19/10, in occasione della seconda mobilitazione nazionale contro la cessione di ramo d'azienda che la Vodafone vuole realizzare (con l'esternalizzazione di 914 Lavoratori), è stato organizzato un corteo che si concluderà sotto il suo Ministero. Saremo lì in tanti, cittadini italiani chiederanno ancora al Governo di essere ascoltati, e chiederanno a Lei, al suo Ministero, di essere l'interlocutore che per sua natura deve far fronte a questa nostra emergenza.
Ci auspichiamo di incontrarla, noi certamente ci saremo.
Sicuri che vorra' accogliere una delegazione di Lavoratori, le porgiamo i nostri saluti.

Lavoratori Vodafone

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Ottimo! Le diffide serviranno anche ai 914 esternalizzati per impugnare legalmente. Firmate!

Anonimo ha detto...

Non cambieranno di certo la legge entro il 1 novembre. E non bloccheranno la cessione. E questa cessione, visto che siamo in Italia p legale!!!!

Il vero guaio è che avrebbero dovuto organizzare uno sciopero nazionale di tutti i settori per poter riuscire a cambiare la legge!

Anonimo ha detto...

Il sindacato non ha voluto lottare realmente contro questa cessione!

Anonimo ha detto...

Non ha fatto nulla!

Avevano parlato di scioperi di settore, di acquisto di pagine di giornali, mobilitazioni costanti!
Non hanno fatto niente!!!!!
VERGOGNA!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

AI GENTILISSIMI COLLEGHI DI IVREA

Cari colleghi,
a chi ho avuto l'occasione l'ho detto di persona, ma con questo messaggio voglio cercare di comunicare con tutti.

Ad Ivrea siamo in 283 venduti! non 5! 283!!!
Eppure in questi giorni, chi si è sbattuto a destra e a manca per il bene di tutti??

I soliti ignoti!

Vi ritenete superiori?
Ritenere di avere più impegni di altri?

Anch'io ho una vita molto piena ma non mi sono mai tirato indietro rispetto a nulla...

Sento dire che a Roma non ci vengono perchè è troppo lontano, perchè hanno già preso un impegno, che gli costa troppo, perchè tanto stanno cercando già un altro lavoro... P A L L E!!!

Anch'io sto cercando un altro lavoro. Ma nel frattempo che famo'?

Avevo degli impegni importanti, ma li ho prorogati, perchè questo E 100 VOLTE PIU IMPORTANTE, dovrei studiare, e in realtà ho anche due lavori, quindi questa giornata mi costa 2 paghe in meno+il costo del viaggio+la stanchezza che avrò addosso.

Ma lo faccio! Perchè tra qualche anno quando mi avranno licenziato non mi voglio piangere addosso!

Siete degli smidollati senza coscienza!

Siete quelli che dicono" armiamoci e partite"!

Ma che razza di persone siete???

Questo sciopero è anche il vostro perciò qualsiasi impegno vale molto di meno di ciò che con tanta fatica pochi e ammirabilissimi colleghi stanno cercando di organizzare.

I sindacati vi dicono una cosa e poi ne fanno un'altra! Ma vi volete svegliare?

Quando passo in CC, nelle salette, sento TUTTI e dico TUTTI che si lamentano.

Ma quando è ora di parlare in assemblea... TUTTI ZITTI!!

Ma quando è ora di scioperare ... TUTTI FERMI!

Lo so caro collega che ti stai riconoscendo in questa descrizione!

Perciò fammi cambiare l'opinione che ho di te.

Vieni a ROMA con noi!

Anonimo ha detto...

Seguite i Napoletani sanno bene come combattere queste persone colluse....sono stati i primi a fare uno scipero fuori dalle regole....E` questo lo spirito da seguire..Diffidate tutti i sindacati anche voi..nessuno gli ha dato mandato di sedersi a trattare per conto nostro. Non fatevi prendere in giro ancora una volta.

Anonimo ha detto...

E' la disfatta totale quando i lavoratori assumono le decisioni e mettono il sindacato da parte vuol dire che siamo pronti per indirre il VS-DAY che sta' per il Vaffanculo Sindacato Day.Propongo come data il 31 Ottobre.

Telemaco

Anonimo ha detto...

Bravi! Cosi si fa!! Tutti a Roma! Fanculo ai sindacati!

Collega Bo

Anonimo ha detto...

Ma possibile che un lavoratore, per sostenere una lotta LEGGITTIMA contro l'azienda, debba sostenerne una prima con i sindacati?? E'ridicolo, paradossale e meschino! Tutti a Roma a difendere i propri diritti!!!

Anonimo ha detto...

stamane a Roma alle 9.00 c`e` la tv di Santoro.ieri e` venuta quella di michele cucuzza la vita in diretta.vogliono colpire il partito piu` forte la cgil che e` totalmente contraria alla cessione del ramo aziendale ...gli altri 2 partiti se li sono gia` comprati quelli forti che fanno male all`azienda li vogliono ammutulire ...ma questi non hanno capito nulla capirai il nostro sindacalista e` tremendo.VENERDI VA` IN ONDA LA REGISTRAZIONE DELLA VITA IN DIRETTA IN TARDO POMERIGGIO CON LA REGISTRAZIONE DELLA SEDE DI ROMA CON LE INTERVISTE HAI DELEGATI E HAI DIPENDENTI REGISTRATELO !!!!!

Anonimo ha detto...

A ROMA TUTTI VESTITI DI ROSSO!!!!!

Collega INDISCIPLINATO ha detto...

Ciao a tutti,

Chi vi scrive e' uno dei colleghi di Napoli, che subito si e' mosso per dire NO alla CESSIONE! Ha messo la sua faccia ovunque, ha ricevuto una contestazione disciplinare che porta con ORGOGLIO come se fosse un trofeo di guerra e CHE ADESSO E' QUI A CHIEDERE LA VOSTRA PARTECIPAZIONE AL CORTEO DI ROMA!!! E' l'ultima nostra occasione PER DARE UN SEGNALE, per dire ancora NO alla CESSIONE anche se si sa bene che TUTTE LE CARTE SONO STATE GIA' FIRMATE e che la cessione avverra' ai primi di novembre.
Cio' non significa che DOBBIAMO ARRENDERCI!!!
Io saro' in piazza per i colleghi esternalizzati, saro' in piazza per dire a Vf che mi HA DELUSO, che e' venuta meno nella COMUNICAZIONE, che cerca di spaventarci mandando le CONTESTAZIONI DISCIPLINARI non sapendo che mi ha messo TANTA ADRENALINA nel sangue.
Mi raccomando...ancora TUTTI INSIEME...a Roma il 19!!!!
Con la speranza di abbracciare tutti voi,
Un collega "INDISCIPLINATO"!!!!