sabato 6 ottobre 2007

Lo sciopero del 5 ottobre - le testimonianze

Articolo in continuo aggiornamento con foto e video dei lavoratori; i contributi vanno inviati a redrep(at)gmail.com

Manifestazione di Milano:


tutte le foto di RSU Triveneto.
tutte le foto di www.vodafoneworkers.org

Il ritrovo davanti ai Giardini Pubblici in Via Palestro.
Il corteo da Via Larga all'Assolombarda si ferma per un sit-in davanti al palazzo dei giornali in Piazza Cavour; una delegazione viene ricevuta da un giornalista dell'Ansa.

Manifestazione di Roma:

Videoclip:
"Mi (s)vendo!"
"L'avvelenata"
"Il gatto e la volpe"



tutte le foto di Monia
tutte le foto di Bulaggna


I napoletani si dirigono in piazza.
L'inizio della manifestazione in Piazza Santi Apostoli. Gli slogan del corteo.
Cori davanti alla Camera: "Fuori! Fuori!", "La legge 30 è da abrogare!" e "Lavoro ciao, ciao, ciao!"; ancora sulla falsariga di "Oh bella ciao!"
Siesta di "bolognesi" in attesa del ritorno della delegazione ricevuta al Ministero del Lavoro.

17 commenti:

giovanni TO ha detto...

grandissimi i miei amici di ivrea che sono partiti per roma, avremmo voluto in tanti, e credo avremmo fatto bene!
noi a milano siamo stati pochi e invisibili!!

li` almeno sono stati ricevuti dal governo e fatto casino a montecitorio!

e che bellissima piazza!

siamo tutti con voi!

ah, ma come mai le segreterie nazionali HANNO FALSIFICATO I DATI?
1500? 3000? ma se amilano eravamo al massimo in 600!!!

ma che schifo!!!

Anonimo ha detto...

Potevate venire con Noi a Roma! Noi non abbiamo mai escluso nessuno, tutti erano i benvenuti! Era possibile farlo e Noi lo abbiamo fatto...Ivrea-Bologna-Roma e ritorno!

Anonimo ha detto...

...dimenticavo: non c'erano solo una segretaria ed un Carabiniere a cavallo ad ascoltarci a Roma!

Ve lo assicuro io che da Ivrea sono andato a Roma!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,
ieri ero a Roma..e' stata una manifestazione importante, entusiasmante e siamo riusciti a farci sentire! Non ha senso litigare su come era e chi era a Roma e come e chi a Milano..l' importante è esserci stati (anche da casa). L' importante è stato dimostrare che siamo veramente arrabbiati e nn possiamo fermarci ora..come si diceva ieri: tutto inizia ora, sarà lungo e faticoso, ma solo insieme possiamo ottenere dei risultati.
Anonima da Pozzuoli

Anonimo ha detto...

sono d'accordo con la collega di pozzuoli.
non ci sono gare. l'importante era esserci. da ivrea sono andata a roma perche' ero convinta che fosse piu' utile, ma non per mi sento e certo non per questo sono piu' in gamba di chi e' andato altrove.

Patty ha detto...

Da Ivrea..
siamo stati Grandi!!! sia a Roma ke a Milano .. basta con commenti maligni o banfate sui dati... e' stata un successo ed una soddisfazione !!
ci siamo stati eramo tanti abbiamo fatto casino ed il nostro messaggio ha raggiunto il suo scopo... diffondersi !! ma dobbiamo continuare forti, grintosi,anke ribelli ed inkazz xke qui va sempre peggio: acquistata tele 2 e noi fuori dalla balle?!?! Ma ci prende x il culo proprio a nastro?!?!?!?!?
MANIFESTIAMOOOOOOOOOOOOOOO DI NUOVO IL 12 RAGAZZI !!!!!!!!!
vogliamo acquistare la una pagina..?? io ci sto' e metto 20 euro cosi ce n'e' anke x gli INNOBINABILI che non sciperano
Patty

Anonimo ha detto...

grazie grazie grazie e ancora grazie ho portato lo striscione al fianco di amici compagni fratelli chiamateli come più vi aggrada di ivrea e di bologna urlando lo slogan...la legge trenta da abrogare...appena entrato in piazza a roma il calore degli applausi mi ha tolto le parole di bocca ero commosso e ho saputo soltanto urlare...
i ragazzi di ivrea venuti a bologna per andare a roma...beh un abbraccio enorme non potete immaginare che levataccia che sfacchinata e credo abbiano dormito se va bene due tre ore in due giorni...
sulle cifre...stendiamo un velo pietoso, ultimamente si vedono cose che soltanto "altri soggetti" facevano in passato, ma ripeto non conta avevo il cuore in gola, addittura una collega si è svegliata tardi ed è venuta in treno a roma, e stendiamo un ulteriore velo pietoso sul finanziamento degli autobus...il primo che mi dice tutto è bene quel che finisce bene gli sputo in un occhio, ogni centimetro a roma lo abbiamo grattato con le unghie e sanguinano ancora.
Un appello a papaveri prezzolati e remacontro di professione uniamoci ma non a chiacchiere con il cuore.
Se foste stati a roma tra colleghi napoletani romani di ivrea (che non so come cazzo si dica l'aggettivo)e pisa beh porca pupazza di cuore ce n'era a vagonate...mi commuovo ancor ora a pensare a quell'entrata in piazza ssss apostoli e non me ne vergogno...e ancora insieme a noi abbiamo portato virtualmente pure i precettati che avrebbero scioperato.

Per i crumiri i crumiri storici avete perso l'ennesima solita occasione per dimostrare che errare umanum est, ma vu sit' overamend strunz...scusate la contaminazione partenopea...
Grazie ragazzi grazie per le emozioni per i colori e per l'accoglienza la lotta è appena iniziata ora bisogna continuare e non farci affossare dai nuovi acquisti...

Anonimo ha detto...

miiii...mi sono dimenticato anche i colleghi di catania...ma ci pensate di supereroi ce ne sono a vagonate ancora grazie roma...veramente magggggggica

Anonimo ha detto...

Un pensiero ai colleghi precettati che avrebbero voluto essere con noi, per loro deve essere stata davvero dura.

Anonimo ha detto...

A Roma ho visto scendere in piazza con noi anche un tl.
GRANDE!!!

Si dice invece che ha Bologna il tl M.I. ha offerto paste alle 5 persone di m. del suo team che sono entrate.

Che schifo, Vi disprezzo!
VERGOGNATEVI!!!

Anonimo ha detto...

Grandissima giornata....
TUTTI UNITI in 8 anni che lavoro in Omnitel-Vodafone non era mai accaduto....
L'accoglienza che ci è stata fatta quando da Bologna siamo giunti ultimi a Piazza Santi Apostoli è indescrivibile da scrivere.

Nel mio cuore resterà sempre l'Unione di tutti NOI che ci contraddistingue.
Questo è solo l'inizio della LOTTA COMUNE che dobbiamo continuare a perseguire, perchè questa volta siamo tutti compatti in un unico pensiero comune: ABROGARE LA LEGGE 30!!!!!!!!!

Un ringraziamento agli eroi di Ivrea che sono venuti con NOI!!!!! Idem per quelli di Catania. GRANDI

Voglio invece dire ai 18 personaggi che sono entrati nel call center di Bologna assieme ai TL e (Manager compresa) che si è contraddistinta per aver festeggiato con tanto di paste che alla fin fine qui il culo parato non ce l'ha nessuno e che si facciano un bell'esamino con la loro coscienza SPORCA!!!!!!!!
VERGOGNATEVI!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Perchè non facciamo una lista dei Krumiri delle varie sedi? Magari si arriva a 914 persone...se non hanno scioperato è perchè non hanno nulla in contrario con la cessione a Comdata...ergo: che l'azienda li venda tranquillamente, noi non ci opporremo!

Anonimo ha detto...

sono stata a Roma orgoliosa di esserci perche'mi hanno fatto credere di poter cambiare il mondo ed ora almeno ci voglio provare !! A Napoli alcuni colleghi sono stati precettati altri invitati calorosamente a non scioperare visto il ruolo o il gruppo a chi appartengono altri hanno scelto di non farlo .. A questi ultimi dico ... tranquilli abbiamo lottato anche per voi e sappiate che il 95 % dei lavoratori Vodafone avra' il coraggio di guardarsi allo scecchio senza vergoganrsi....gli alri ?????

LIFE IS NOW !!!!

Anonimo ha detto...

Ciao, so che i colleghi di Roma stanno facendo una colletta per l' acquisto della pagina di un quotidiano..perchè nn lo facciamo in tutte le sedi, ognuno per il quotidiano maggiormente letto? so che ci vogliono molti soldi,ma possiamo farcela..Invito i colleghi confederali e/o Cobas a farsi collettori di qs iniziativa...vi appoggeremo!
Anonima da Pozzuoli

Anonimo ha detto...

ho visto le foto e i video di Milano: voi dite che eravate pochi ma all'apparenza non sembrava. Anzi facevate proprio una gran chiaciara tra fischietti e trombe e avevate pure dei bellissimi striscioni!!
Forza che siamo grandi!

Anonimo ha detto...

Non capisco come mai ci si accanisca contro chi ha altre idee.
Scagli la prima pietra chi non ha peccato! poi attaccali con commenti anonimi e davvero ridicolo e infantile!! mi rivolgo in particolare al tipo che scivolando sul napoletano li ha apostrofati con una parolaccia, BRVAO!!!! dillo in faccia o metti il tuo cazzo di nome cosi che qualcuno ti possa rispondere.
Cosi mi sembra troppo facile.
Poi lo sciopero e' riuscito o no?
Sembrerebbe di si, quindi accanirsi sui pochi ragazzi entrati non ne vedo il motivo.
Nessuno puo avere la presunzione di dire a chiuque quello che deve fare o pensare, nessuno!!!
Cmq spero che otteniate quello che chiedete con altri strumenti e con piu serieta e amore verso il prossimo.Buona lettura.

Anonimo ha detto...

Relativamente all'ultimo post
...Hai ragione si deve avere piu' amore per il prossimo !

Proprio per questo condivido
la rabbia nei confronti di chi non sa cosa sia la SOLIDARIETA'!

SOLIDARIETA'con i propri colleghi e con le loro famiglie !

Rabbia verso chi da sempre si tira indietro quando si tratta di "metterci la faccia" per rivendicare qualcosa!

Hai ragione ..ci vuole più SERIETA'!
Invece queste persone dimostrano di IGNORARE cosa sia il RISPETTO per chi si sacrifica anche per loro!

E allora con SERIETA..con AMORE PER IL PROSSIMO..con COERENZA, come suggeriva qualcuno prima di me: dovrebbero offrirsi volontari per prendere il posto di chi questa "vendita" subisce e non condivide !

No!Non ce la faccio a giustificarli!

MA NON SONO LORO IL MIO NEMICO!
E vorrei che anche loro lo capissero...Arrivassero a comprendere che la divisione,la mancanza di solidarieta',il mettere ogni lavoratore contro l'altro sono le armi che l'azienda ha usato fino ad oggi per prepare il terreno all'accettazione silenziosa di ogni sua decisione...perchè singoli siamo deboli..muti!

SOLO CHE IN SILENZIO NON CI STIAMO !Perchè siamo UNITI e SOLIDALI e INSIEME potremo far sentire le nostre ragioni .

Potremo essere parte di qualcosa che non sono le plenarie o i road-shows..ma e' quello di cui ho sentito di far parte CON LA PELLE D'OCA in Piazza SS Apostoli il 5 ottobre!!
PENSATECI E SIATECI TUTTI, PER TUTTI NOI ...IL 19 !!!